LA FINESTRA/FERZAN ÖZPETEK,
IL CAPOLAVORO INTERSTELLA 5555
E GESUALDO BUFALINO

la finestra ifdi fascino intellettuali

Come ogni giorno, anche oggi dedichiamo uno spazio all’interno del nostro giornale alla cultura, segnalando ai lettori gli articoli più interessanti della nostra pagina culturale, Il fascino degli intellettuali.

Ferzan Özpetek: il cinema come vita – È la vita – quella degna di essere vissuta –  il cuore pulsante del cinema di Ferzan Özpetek. Che si tratti di sessualità, amore casto o violento, o del timido affacciarsi di un escluso in un mondo difficile, è sempre il sentimento a muovere l’obbiettivo della cinepresa di questo regista tenero e mai banale, apprezzato cantastorie di un’Italia che ha bisogno di affetto e nuove voci per poter credere ancora nel cinema d’oggi. Leggi tutto

Interstella 5555: l’anime incontra la french touch e ne nasce un capolavoro – Interstella 5555 The 5tory of the 5ecret 5tar 5ystem è un film d’animazione del 2003 nato dalla collaborazione tra i Daft Punk, duo francese di musica elettronica e Leiji Matsumoto, fumettista giapponese celebre per aver creato Capitan HarlockGalaxy Express 999. L’idea che ha dato origine a Interstella sopraggiunge durante le registrazioni di Discovery, terzo lavoro in studio dei Daft Punk, pubblicato nel 2001. Leggi tutto

Gesualdo Bufalino, il sognatore scettico della Sicilia perduta Gesualdo Bufalino (Comiso, 15 Novembre 1920 – Vittoria, 16 Giugno 1996) lo scrittore rintanato nella sua grotta d’intimità, venne ucciso in un incidente stradale. La morte così colse sull’autostrada un uomo riservato, che era solito uscire dalla sua Comiso unicamente per ragioni essenziali; in quel giorno d’estate Bufalino uscì di casa con un suo fidato amico per fare visita alla moglie, che abitava a Vittoria nella casa di alcuni parenti, dopo essere stata colpita da un ictus. Leggi tutto

 

 

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, La Finestra Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati