PONTE DI ANNONE, ALTRI 2 MESI
PER LE INDAGINI DELLA PROCURA

ANNONE BRIANZA – L’inchiesta sul crollo del cavalcavia sulla SS36 non è destinata a concludersi in breve tempo.

Se infatti ci si aspettava di concludere le indagini per fine mese, ora invece alla procura di Lecco sono state presentate da tre dei sei indagati – nuove memorie e diversi documenti che protrarranno la fine dei lavori almeno di altri due mesi. L’intento è quello di scagionare la propria posizione dai fatti…

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

 

 

Pubblicato in: Annone Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati