BASKET FEMMINILE, VALMADRERA
PERDE CON LA CAPOLISTA VARESE.
PESANO LE ASSENZE IMPORTANTI

Gatti BergamaschiVALMADRERA – Partita difficile per la Sea Logistic impegnata in trasferta contro la capolista Varese, in cui i padroni di casa hanno la meglio per 61-40. Un match atteso e temuto, soprattutto per le assenze nelle fila del sodalizio valmadrerese. Il quintetto schierato è quello titolare con Viganò al comando, Gatti Bergamaschi, Maiorano, Farinello e Casartelli. Pochi i cambi a causa delle assenze. Fumagalli, prossima al rientro e Romanò assente per ragioni lavorative torneranno entro la fine del mese. Diversamente Greppi ha concluso con largo anticipo la stagione per un grave infortunio.

La trasferta sul campo varesino è quindi condizionata da numerose assenze e dai recenti rientri di Viganò e Gatti Bergamaschi. Il primo quarto è tutto Sea Logistic con un ottimo attacco e un atteggiamento particolarmente combattivo (10-14). Le sorti della partita cambiano nel secondo quarto quando il Varese prende in mano la partita e la Sea Logistic soffre per mancanza di turnazioni (33-20). L’intervallo vede il quintetto di Frigerio ancora nel match, malgrado il punteggio a suo sfavore. Il terzo quarto è un black out totale per le ospiti che realizzano poco e soffrono sotto l’attacco varesino che piazza un parziale pesante (53-30). Gli ultimi dieci minuti scorrono veloci con le padrone di casa in perenne vantaggio. Bene il trio Viganò, Gatti Bergamaschi e Farinello che con tenacia non hanno mai abbandonato il gioco, provandoci fino alla fine.

VARESE – STARLIGHT VALMADRERA 61-40
(10-14; 33-20; 53-30)

Valmadrera: Gatti Bergamaschi 12, Viganò 11, Casartelli 7, Farinello 5, Sallustio 3, Orsanigo 2, Maiorano 0, Fumagalli n e , Greppi n e
All. Frigerio, vice Canali

 

 

 

Pubblicato in: Valmadrera, Hinterland, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati