LA DANCEHALL
DELLA “SUMMER YARD”
PORTA LA GIAMAICA AD ABBADIA

summer yard4ABBADIA LARIANA – Un fine settimana ricco dal punto di vista musicale quello che hanno appena trascorso i lecchesi. Oltre al “Nameless”, il festival dell’elettronica al Bione, al camping spiaggia di Abbadia Lariana è andata in scena “Summer Yard“, la dancehall-night dedicata interamente alla musica giamaicanal.

Tre i gruppi che hanno portato al camping la propria musica: Fronte Crew e Concrete Jungle, padroni di casa e organizzatori dell’evento,  e i Bad Side Family, suond pugliese approdato nel lecchese da Nardò in provincia di Lecce.

I Concrete Jungle hanno proposto un dj set e una session in dj-style con gli mc’s che cantavano sui ritmi reggae e dancehall più conosciuti, mentre i summer yard3Fronte Crew con la loro personale selezione hanno confermato la fama di saper far scatenare nel ballo il proprio pubblico e di saper animare la festa o, come si dice nell’ambiente, “tenere alto l’hype”.

Dopo i due collettivi lecchesi si sono esibiti anche gli ospiti, i Bad Side Family che, direttamente dal salento, hanno proposto una selezione carica e veloce anch’essa ideale per essere ballata.

La serata ha confermato che il raggae e la danchall sono un genere decisamente apprezzato nelle nostre zone, il camping di Abbadia, infatti, è stato invaso da circa 300 ragazzi che hanno apprezzato le performance dei tre sound system.

Silvia Ratti – foto di: Linda Larosa

summeryard1

Silvia Ratti

Pubblicato in: Cultura, Giovani, Hinterland

Condividi questo articolo

Articoli recenti