LA LETTERA DA GARLATE:
“SEMPRE PIU’ FATISCENTE
LA SEDE DEL PARCO DELL’ADDA”

GARLATE SEDE PARCOEgregio Direttore, nei giorni scorsi ho avuto l’occasione di passare nuovamente davanti al fatiscente edificio che, sul lido di Garlate, prima o poi ospiterà la sede del Parco Adda Nord e devo dire che vedere quello sfacelo proprio nella zona più frequentata del loro bellissimo lungolago, fa venire i brividi lungo la schiena, soprattutto se si considerano gli sforzi fatti da altre amministrazioni pubbliche per dare dignità al quell’invidiabile contesto ambientale e turistico.

Nelle immediate vicinanze di questo decrepito edificio, con tettoie di Eternit in disfacimento e in “bella vista”, un altro pugno nell’occhio ha attratto la mia e l’altrui attenzione: nei pressi di un esercizio pubblico, infatti, è sorta una piccola ma assai antiestetica “discarica” di materiali vari. Vecchi mobili, scatoloni ammonticchiati rubano lo spazio a quelli che sembrano i “resti” di un cantiere edile o di chissà quale altra, vetusta, umana attività. Una cosa è certa, non è un bello spettacolo. Visto che il materiale aumenta di settimana in settimana, sembra proprio che nessuno veda e soprattutto, che nessuno provveda.

Lettera firmata

GARLATE FATISCENTE

 

Pubblicato in: Lettere a LeccoNews, Hinterland

Condividi questo articolo

Articoli recenti