LA FORZA DI UN TEMPORALE
IN DUE IMMAGINI ARTISTICHE

LARIO – Cerca di dominarla, superarla, supplirla. Eppure non sempre ci riesce. L’uomo prova a rendersi indipendente dalla natura, ad imporle le proprie regole, ma non sempre con successo. La potenza della natura travalica le leggi umane, i confini delle previsioni: forse proprio per questo è ancora in grado, dopo millenni di convivenza sul pianeta Terra, di affascinarci.

Un temporale, qualcosa di semplice dopotutto se si pensa alla grandezza di altre calamità naturali, se “preso” dalla prospettiva giusta, come Stefano ha saputo fare con l’arte della fotografia, riesce a diventare qualcosa di quasi ineffabile; e il romantico William Turner ne sapeva qualcosa, arrivando a farsi legare all’albero della nave per poter vivere appieno l’esperienza che si vive nel bel mezzo di una bufera in mare, per poi poterla dipingere al meglio.

A.To.

 

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, Lago Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati