OPERAZIONE MOSQUITOS. DA RIFARE IL PROCESSO AL COLICHESE DARIO DE BERNARDI

ROMA – La condanna a undici anni e due mesi di carcere era stata confermata dalla Corte d’Appello lo scorso 8 giugno, ma la IV sezione penale della Corte di Cassazione ha accolto il ricorso del difensore di Dario De Bernardi e il suo caso verrà di nuovo ridiscusso in aula in un’altra sezione di Appello.

L’uomo era stato giudicato in primo grado assieme ad altre sei persone con l’accusa di traffico internazionale di stupefacenti e condannato il 4 luglio del 2011. Nel frattempo De Bernardi si è allontanato dalla comunità di recupero Il gabbiano di Morbegno nella quale era custodito, dandosi alla latitanza.   Non sono ancora note le motivazioni con le quali la Cassazione ha raccolto le ragioni dell’avvocato difensore di De Bernardi, Tiziana Bettega.

La vicenda a cui si riferisce l’iter giudiziario dall’archivio del quotidiano il Giorno e video da Merateonline

 

Pubblicato in: Lago, Nera

Condividi questo articolo

Articoli recenti