CHE BRAVA LA POLFER DI LECCO:
L’AGGRESSORE DELLE DUE DONNE
PRESO IN APPENA 50 SECONDI

LECCO – Altro che caccia all’uomo; sono bastati appena 50 secondi per l‘arresto del violento originario del Togo autore di una brutale aggressione a due donne, lunedì nel sottopasso della stazione cittadina. Praticamente una cattura in flagranza di reato grazie alla prontezza delle forze dell’ordine.

Le immagini del video della Polizia parlano chiaro: abbiamo “isolato” due frame del filmato, puntando sull’orologio in basso. Eccoli, appaiati, a documentare l’uscita del 24enne e poco dopo la rincorsa degli agenti della Polfer.

                              Clicca per ingrandire le immagini al meglio

Meno di un minuto tra l’azione violenta del nordafricano irregolare sul territorio italiano e l’inseguimento della Polizia Ferroviaria, culminato poco dopo nell’arresto scattato a pochi passi da lì (l’uomo stava salendo su un autobus nel piazzale davanti alla stazione).

Successivamente il giovane violento è passato per il tribunale – che ha disposto una perizia psichiatrica nei suoi confronti – quindi posto agli arresti domiciliari.

IL VIDEO DELLE DUE AGGRESSIONI:

Pubblicato in: Città, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati