CORTE DEI CONTI/FORMIGONI
FA RIMA CON MILIONI: I P.M.
CONTABILI NE CHIEDONO 60
IN TUTTO PER IL CASO MAUGERI

MILANO – La Procura lombarda della Corte dei Conti ha chiesto di condannare l’ex governatore ciellino Roberto Formigoni e altri imputati a risarcire circa 60 milioni di euro per il danno erariale nell’ambito dei finanziamenti erogati dalla Regione Lombardia alla Fondazione Maugeri.

Sul fronte penale, la stessa vicenda ha già comportato la condanna definitiva a cinque anni e dieci mesi per corruzione nei confronti dell’ex “Celeste“, in carcere dal 22 febbraio scorso.

Secondo il legale di Formigoni, l’avvocato Riccardo Marletta, sulla questione sarebbe già scattata la prescrizione. Al potente uomo politico lecchese la stessa Procura regionale della Corte dei Conti aveva già sequestrato cinque milioni di euro “in via conservativa”.

Pubblicato in: politica, Città, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati