LECCO ALTA/“LA GALLINA” VINCE
IL TORNEO SANT’ANGELO
DEDICATO A DON GALBUSERA

La Gallina e Pomedo prima della gara

La Gallina e Pomedo prima della gara

LECCO – Al termine di una combattuta finale la formazione de La Gallina ha battuto il Pomedo 5-3 concludendo vittoriosa la 49a edizione del Torneo Sant’Angelo che si disputa dal pomeriggio di Pasqua nel rione di Laorca dal 1968 quando ad istituirlo fu il compianto parroco don Angelo Galbusera in parte per festeggiare il proprio onomastico. Questa edizione ha voluto proprio ricordarlo, dopo la scomparsa avvenuta ad 86 anni lo scorso anno. L’inconsueto torneo calcistico pasquale ha anche lo scopo di richiamare nel rione oltre che gli attuali residenti, anche chi lo ha lasciato per abitare altrove ed è sempre stato organizzato dai dirigenti e simpatizzanti del Gso Laorca diventato da due anni Gruppo Sportivo Oratori Lecco Alta.

Si tratta di una grande festa che, nel giorno di pasquetta consente dopo le gare del mattino, di pranzare in compagnia, ritrovarsi all’oratorio che qui è anche l’unico luogo di aggregazione per tutti. L’apertura domenica pomeriggio l’ha fatta suor Paola Bolis, colei che tiene viva, assieme a numerosi collaboratori, questa realtà religiosa e sociale, dedicando un minuto di silenzio a don Angelo Galbusera parroco di Laorca per 30 anni. Lunedì, prima della finale, il ricordo dell’attuale parroco della comunità pastorale don Claudio Maggioni e dell’ultimo parroco don Basilio Mascetti rientrato per l’occasione.

Alla squadra prima classificata La Gallina è andato il Trofeo Arnaldo Checchin a.m. consegnato da Franco Checchin, alla seconda Pomedo la coppa Carlo Rusconi a.m. consegnata da Carla Rusconi, alla terza Svizzera la coppa Romildo Maggi consegnata da Giuliano Dell’Oro, alla quarta Ravalle la coppa Aristide Frigerio consegnata dal nipote Pietro Goretti. Premiati anche il miglior giocatore Stefano Marinello premiato da Marco Nessi con la coppa don Angelo Galbusera, il miglior portiere Stefano Colombo premiato da Vittorio Mazzoleni, il miglior giovane Matteo Invernizzi premiato da Luca Bonaiti e il miglior over 40 Cristiano Vassena premiato da Nazzaro Adamoli.

Risultati delle finali: quinto/sesto posto La Colonna 7 – Cilinder 3, terzo/quarto posto Svizzera 4 – Ravalle 2, finalissima Pomedo 3 – La Gallina 5.

 

 

 

Pubblicato in: Religioni, Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati