LECCO: PERIZIA PSICHIATRICA
PER IL VIOLENTO IN STAZIONE.
IL VIDEO DELLE AGGRESSIONI

LECCO – Ottenuta la perizia psichiatrica per l’uomo che lunedì ha colpito con violenza e senza alcun motivo due donne nel sottopasso ferroviario della stazione di Lecco. Nativo del Togo, irregolare e con numerosi precedenti, il 24enne inseguito dagli agenti della Polfer è stato fermato pochi istanti dopo il fatto e processato martedì con rito direttissimo.

Davanti al giudice Enrico Manzi la difesa ha chiesto e ottenuto una perizia psichiatrica che il Tribunale ha affidato al consulente Giuseppe Giunta. Si tornerà in aula dunque a ottobre.

Le due vittime nel frattempo sono state dimesse dall’ospedale “Manzoni” di Lecco. Dieci i giorni di prognosi per la 18 enne spintonata sulle scale, trenta invece i giorni di prognosi per la 55enne colpita e crollata sul pavimento e che ha riportato un trauma cranico commotivo.

 

LEGGI ANCHE

SPINTONA UNA GIOVANE, DÀ UN PUGNO A UNA 55ENNE: ARRESTATO DALLA POLFER

 

Pubblicato in: Città, Nera Tags: , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati