LETTERA/”QUELLE STRADE CHIUSE PER IL GHIACCIO: MA SE NON FOSSE
STATO PER LE PARTITE DI CALCIO?…”

Spett.le Redazione, leggo ora la notizia della chiusura strade intorno allo stadio di Lecco per consentire la rimozione del ghiaccio dai marciapiedi in occasione delle partite di mercoledì e domenica di questa settimana.

Rivolgo alcune domande a chi in Comune prende queste decisioni: visto che ha nevicato ormai dieci giorni or sono, era proprio necessario attendere una partita di calcio per pulire i marciapiedi? Tutte le persone che in questi dieci giorni hanno percorso gli stessi marciapiedi valgono forse meno di chi va a vedere la partita? Considerata la situazione della squadra del Lecco, ormai nel baratro, è proprio indispensabile bloccare la viabilità di una zona così critica in un giorno feriale per così tante ore?

Anzichè mostrare risentimento per le numerose lamentele che piovono sul Comune cercate di avere più rispetto per chi lavora e per chi vive in questa città… imparate a mettere un po’ di ordine nelle vostre priorità, ve ne saremo tutti grati!

M.V.

 

 

,

Pubblicato in: Lettere a LeccoNews, politica, Meteo, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati