2 GIUGNO: 16 MEDAGLIE D’ORO
E OTTO ONORIFICENZE

2 giugno (3)LECCO – 16 medaglie d’oro e otto onorificenze al merito sono state consegnate dal prefetto di Lecco Antonia Bellomo durante la Festa della Repubblica. La cerimonia si è svolta nella suggestiva cornice del Teatro della Società di Lecco: dopo l’alzabandiera in P.zza Cermenati, la minaccia del brutto tempo ha costretto gli intervenuti a spostarsi al chiuso. Dopo aver dato lettura del messaggio del Presidente della Repubblica e dopo l’inno suonato dalla sezione lecchese dei bersaglieri, medaglia d’oro Aminto Carretti, il prefetto aiutato dai sindaci dei rispettivi Comuni, ha consegnato le onorificenze, con cui sono stati così premiati:

2 giugno (12)Edoardo de Bernardi di Colico, premiato dal sindaco Raffaele Grega
Giovanni Barlassina; Paolo Colombo, per il padre Carlo; Maurizio Rusconi, per il papà Riccardo, Graziella Spinelli, per il padre Alfonso, di Lecco, premiati dal sindaco Virginio Brivio.
Angelo Bortoletto, per il padre Guido, di Barzago, premiato dal sindaco Mario Tentori.
Antonino Tamburello, per il padre Giuseppe, di Barzago premiato dal sindaco Giovanna de Capitani.
Alberto Fasoli, per il padre Domenico, di Mandello, premiato dal sindaco Riccardo Mariani.
2 giugno (9)Laura Sormani, per lo zio Giovanni Invernizzi, di Cremeno premiato dal sindaco Pierluigi Invernizzi.
Lina Corio, per il marito Luciano Creati, di Monticello Brianza, premiata dal sindaco Luca Rigamonti.
Rino Fumagalli, per il padre Egidio, di Nibionno premiato dal sindaco Carlo Uselli.
Virginio Crippa, per il padre Luigi, di Olgiate, dal sindaco Dorina Zucchi.
Vincenzo Rusconi per il padre Antonio, Paolo Rusconi per lo zio Francesco, Silvano Tomio per il padre Francesco, di Valmadrera, premiati dal sindaco Donatella Crippa.
Carlo Origgi, per la moglie Lucia Tentori, di Oggiono premiato dal sindaco Roberto Ferrari

PHOTOGALLERY: CLICCA DUE VOLTE SULLE IMMAGINI PER VEDERLE AL MEGLIO

A queste sono seguite le onorificenze conferite dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano:
– Cavaliere: Giovanni Maggi di Lecco, premiato dal sindaco Virginio Brivio e dal senatore Paolo Arrigoni.
– Cavaliere: Serafino Ribizzi di Ballabio, premiato dall’assessore Manuela Deon e il comandante dei carabinieri Rocco Italiano.
– Cavaliere: Angelo Sala di Casatenovo, premiato dall’onorevole Veronica Tentori
– Cavaliere: Luigi de Bernardi di Colico, premiato dal sindaco Raffaele Grega e l’assessore provinciale Franco De Poli.
– Commendatore: Gerolamo Fontana, di Monte Marenzo, premiato dal sindaco Paola Colombo
– Commendatore: Cesare Fumagalli di Oggiono, premiato dal sindaco Roberto Ferrari e dal presidente della Camera di Commercio Vico Valassi.
– Cavaliere: Carlo Galuzzi di Lecco, premiato dal sindaco Virginio Brivio e dal comandante provinciale del Corpo Forestale Andrea Turco
– Grande ufficiale: Filippo Di Levio, premiato dal colonnello della Guardia di Finanza Corrado Loero.

Chiara Vassena

 

 

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Città, Hinterland, Ballabio, Valsassina, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati