29^ EDIZIONE DEL SANREMINO FESTIVAL: VINCONO I ‘DESTINO’
E NOEMI COLOMBINI

SANREMINO (2)LECCO – Giunge alla sua 29^ edizione il Sanremino Festival che anche quest’anno è tornato per chiudere la festa rionale di Maggianico. E pure stavolta la serata ha avuto un immenso successo di pubblico, che come da tradizione si ritrova a Maggianico per ascoltare i giovani talenti musicali lecchesi.

I partecipanti si sono sfidati a colpi di note divisi in due categorie: “Big” e “Live”. Per la categoria Live hanno trionfato i Destino, mentre la classifica dei Big ha visto al primo posto Noemi Colombini, al secondo anche quest’anno Cristina Chiesa stavolta in duetto con Maddalena Muttoni, mentre al terzo posto si piazza un’altra coppia formata da Giacomo Augugliani e Paola de Capitani.

SANREMINO (7)Quest’anno sono stati invitati come giudici alcuni importanti musicisti del panorama lecchese diretti da un noto pianista: Alessandro Lupo Pasini, presidente della giuria, pianista; accanto a lui Giuseppe Mazzoleni, violinista, Giancarlo Scaccabarozzi, chitarrista e concertista, Elisabetta Zamboni e Gianfrancesco Amoroso.

Per quanto riguarda la categoria Big (ovvero i cantanti singoli o in coppia) in gara 15 partecipanti:
1) Monica Albanetti che ha cantato Volami nel cuore di Mina;
2) Francesco Chiesa con Watch over you degli Alter Bridge;
3) Manuela Mariconti – Per dire di no di Alexia;
4) Noemi Colombini – It’s oh so quiet nella versione reinterpretata da Bjork;
5) Francesca Andreotti – Royals di Lorde;
6) Michele Galli che ha cantato Impressioni di settembre della PFM nella versione rifatta da Francesco Renga;
7) Giacomo Augugliano e Paola de Capitani che hanno dato un’interpretazione fisica ed elettronica a Stardust di Mika;
8) Cristina Chiesa con Maddalena Muttoni che hanno cantato e coreografato Dear future husband di Megan Trainor;
9) Francesco Maddalon e Francesco Alborghetti – Stay with me di Sam Smith;
10) Patrizia Castelli che ha cantato Tutt’al più di Patty Pravo;
11) Emilio Toma – Notte di mezza estate di Alex Britti ed Edoardo Bennato;
12) Linda Fiscalini – I never told you di Colbie;
13) Angelo Maggioni che ha cantato e interpretato Underwater di Mika;
14) Emanuele Pagano – Un amore così grande nella versione dei Negramaro;
15) Matilde Bellani che ha cantato Team di Lorde;

Invece nella categoria Live (formata da gruppi che suonavano dal vivo), erano presenti quattro band:

1) I Fuori dalle Mura che hanno cantato una propria canzone inedita intitolata Fuori dalle Mura;
2) I Destino con la propria canzone Angels on fire;
3) I Let’s Rock che hanno eseguito Sweet child o’mine dei Guns n’ Roses;
4) Gli Over the wall conpropria canzone inedita intitolata Anima Folle;

Sono anche intervenuti alcuni ospiti: innanzitutto la serata è stata aperta da Noemi Anania, vincitore dell’edizione 2015 del Sanremino d’oro nella categoria Senior, che ha riproposto il brano di Gianna Nannini Sei nell’anima in una versione molto dolce, dopodiché è stata la volta di Eleonora Ratti, vincitrice dell’edizione 2015 del Sanremino d’oro nella categoria Junior, con Adago; presente anche la vincitrice della scorsa edizione del Sanremino Festival per la categoria Big, Asia Busato che ha proposto Back to Black di Amy Winehouse, infine risate con alcuni membri SANREMINO (6)della Filodrammatica San Genesio che si sono prestati per le divertenti interviste stile Sanremo.

Oltre agli interventi degli ospiti le canzoni sono state intervallate da momenti di balletto con le ragazze della Scuola Stendhart di Oggiono.

La manifestazionesi è conclusa con l’estrazione dei biglietti della lotteria e la premiazione dei vincitori.

A. G.

 

 

 

Pubblicato in: Eventi, Giovani, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati