AGGREDÌ DISABILE IN STAZIONE
ESPULSO UN SENEGALESE

polizia-volanteLECCO – È stato accompagnato alla frontiera il senegalese 31enne che aveva aggredito un anziano disabile nel piazzale della stazione. Nella giornata di ieri è stato portato alla frontiera aerea di Milano-Malpensa dalla Polizia di Stato, in esecuzione del decreto di espulsione emesso dal Prefetto di Lecco.

L’uomo, irregolare, lo scorso 16 gennaio aveva colpito con un pugno al volto, senza apparente motivo, un anziano disabile nel piazzale della stazione ferroviaria.

Destinatario di un provvedimento di espulsione con ordine di lasciare il territorio nazionale, lo straniero non si era allontana dall’Italia e, anzi, nei giorni scorsi avrebbe importunato alcune ragazzine minorenni a Maggianico.

Proprio nel rione è stato rintracciato dalla mobile nella giornata di martedì. E quindi è stato accompagnato verso il volo diretto a Dakar.

 

 

Pubblicato in: Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati