ANDREA BELOMETTI E FEDERICA GODI VINCONO IL PREMIO “RIPENSARE PREMANA”

Premio politecnico premanaLECCO – Andrea Belometti e Federica Godi infatti hanno vinto il premio “Ripensare Premana tra passato e futuro”. I due giovani, iscritti di Ingegneria edile-architettura del Politecnico di Milano – polo territoriale di Lecco hanno realizzato un progetto dal titolo “Premana in sport: climbing, trekking and camping”. Il nucleo storico del comune della Valvarrone infatti comprende spazi comuni ed edifici che, con un’attenta analisi e progettazione, potrebbero essere valorizzati e destinati a nuovi usi a favore del tessuto economico locale, con particolare riferimento al turismo rurale e ai servizi. Da qui la volontà del Comune di Premana di coinvolgere gli studenti del Politecnico in un concorso di idee, che ha permesso ai vincitori di portare a casa ben duemila euro.

Al secondo posto si è classificato il progetto “Centro di formazione a Premana: dalla cooperativa all’ingheldeforum” di Alessio Agricola, Raffaele Cominetti, Kristian Damini, Stefania De Fazio e Sara Rondinella, mentre sul terzo gradino del podio la giuria – composta da professori del Politecnico e da tecnici premanesi – ha selezionato “Premana tra cultura e spettacolo” di Aurelie Baroni, Matteo Della Chiesa, Denis Di Giovannantonio e Matteo Gandini. “Il concorso ha rappresentato un piccolo passo per i ragazzi che hanno potuto sperimentare il mondo del lavoro – afferma la professoressa Laura Malighetti -. Gli studenti hanno dovuto realizzare un progetto in un centro storico che presenta alcune criticità. In particolare le idee sono legate al turismo, indicando così le potenzialità del borgo oltre al tradizionale lavoro con il ferro”.

Il Comune di Premana e il consorzio Premax hanno sponsorizzato questo bando e a premiare gli studenti sono intervenuti il sindaco Nicola Fazzini e il rappresentante del consorzio Riccardo Fazzini.

 

Pubblicato in: Giovani, Valsassina, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati