BABY PIT STOP A OLGINATE,
UNO SPAZIO ALLATTAMENTO
PER AIUTARE LE NEO MAMME

allattamento olginateOLGINATE – E’ stato inaugurato il terzo spazio allattamento (baby pit stop) dell’ASL di Lecco. Dal 25 settembre 2015, dopo Introbio e Casatenovo, anche il Consultorio Familiare di Olginate ha uno spazio allattamento. Gli operatori del consultorio, Elena Lo Monaco, ostetrica, Veronica Gandolfi, infermiera, Carla Bertoni, assistente sociale e Silvia Casanova, psicologa, hanno accolto un gruppo di mamme con i loro bambini nel nuovo spazio alla presenza della responsabile del Servizio Consultorio Familiare Asl Lecco, dr.ssa Ivana Bassani.   Gli operatori del consultorio di Olginate organizzano da parecchi anni iniziative rivolte ai genitori e ai bambini, quali corsi pre parto, corsi di massaggio infantile, incontri sullo svezzamento, ecc. e questo spazio è stato da loro voluto e allestito.

Lo spazio di allattamento è un’area dove è possibile fermarsi al momento della poppata o per il cambio del pannolino: una mini area ristoro dove la mamma che allatta è la benvenuta e dove sono garantiti accoglienza, riserbo e discrezione. Inoltre la presenza dell’infermiera e dell’ostetrica, durante gli orari di apertura del consultorio, garantisce, ove richiesto, anche un supporto specialistico. La promozione dell’allattamento è considerata una priorità di salute pubblica ed è stata sancita dalla Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. E’ convinzione dell’ASL di Lecco che le madri che allattano debbano essere messe in condizione di andare ovunque e di allattare i propri bambini quando lo richiedono. Infatti l’Organizzazione Mondiale della Sanità e l’UNICEF raccomandano di creare ambienti accoglienti per favorire l’allattamento materno (Passo 6 della Iniziativa Comunità Amica dei Bambini per l’allattamento materno di UNICEF Italia ).

Lo spazio allattamento fa parte di una serie di iniziative promosse dall’Asl di Lecco per informare le famiglie che l’allattamento materno è un modo naturale per una mamma di alimentare il suo bambino ed è importante per la salute di entrambi. Rafforza e consolida il legame del neonato con la mamma, gli  fornisce un’alimentazione completa, lo protegge dalle infezioni e porta comprovati benefici alla salute della mamma.

La Regione Lombardia ha registrato in questi anni una deflessione della percentuale di mamme che scelgono l’allattamento materno (allattamento esclusivo alla dimissione dalla Maternità 67,3 %  Report sulla survey nazionale 2014 Ministero della Salute) e il baby pit stop vuole essere un forte incentivo all’implementazione di questa buona prassi.

Questa iniziativa è stata inserita  nelle manifestazioni per  “La Settimana per l’Allattamento Materno (SAM)” che decorre dal 1 al 7 di ottobre 2015 e  tutti gli anni raggruppa gli sforzi di tutti i promotori dell’allattamento materno, i governi, ed enti per sensibilizzare l’opinione pubblica e per generare sostegno.

 

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati