BASKET, CUORE CIVATESE:
IL “PALACIVITZ” È UN FORTINO,
VERCURAGO NON PASSA

basket civate civitz vercurago 7CIVATE – I centimetri di Vercurago non possono niente contro il cuore di Civate, che, come una fiera ferita, proprio nel momento di maggiore difficoltà sfodera gli artigli per il contrattacco fatale.

Si potrebbe riassumere così l’attesissimo derby che ha visto protagonisti oggi, 29 gennaio, la F.lli Maggi Civatese e la Fisiolecco Vercurago in un “Palacivitz” straripante di tifosi per la terza giornata di ritorno del campionato di Serie D regionale di basket. I “Coguari” sono avanti per tutta la partita, ma, a metà dell’ultimo quarto, i padroni di casa trovano il primo – e decisivo – vantaggio, che consente loro di vincere il match per 57-53.

Vercurago parte forte e Civate pare stordito, grazie anche a un Castoldi che domina in attacco e consente agli ospiti di chiudere in vantaggio il primo quarto per 8-16. Decisamente più spettacolare il secondo quarto: Castagna e Rebughini trascinano le rispettive squadre, con i padroni di casa che si fanno sotto con tre triple, una di Fabio Panzeri e una proprio di Castagna. I grigiorossi riescono anche a trovare il pareggio (26-26), ma una tripla di Rebughini riporta avanti i “Coguari”. Il finale è punto a punto, fino al 28-33 su cui si va all’intervallo.

basket civate civitz vercurago 14

Foto di Dejan Colombo

Il terzo quarto è combattutissimo, un continuo botta e risposta tra le due squadre con Vercurago davanti ma Civate incollato subito dietro. Il periodo finisce 44-47. Le sorti della partita sono però destinate a cambiare nell’ultimo quarto. L’avvio è ancora molto contratto, come tutta la partita del resto, ma Civate a metà periodo riesce finalmente a recuperare e a trovare il primo vantaggio del match (50-49). Ancora un botta e risposta fra le due squadre, che si sorpassano vicendevolmente, ma intanto il tempo passa. Negli ultimi sprazzi della partita Castagna dalla lunetta porta avanti Civate, poi un canestro di Corti consente ai padroni di casa di avere il primo margine significativo di vantaggio. Negli ultimissimi secondi Castagna subisce fallo e dalla lunetta ne mette uno su due (57-53). Tanto basta a Civate per portare a casa i due punti contro i rivali, con cui erano appaiati al quinto posto in classifica.

“Partita forse non bellissima come tipico nei derby, ma entusiasmante” commenta il coach grigiorosso, Marco Brusadelli. “Siamo riusciti a colpire Vercurago nel momento decisivo del match. Complimenti ai miei ragazzi che hanno buttato in campo il cuore, spinti dai nostri meravigliosi tifosi”.

F.LLI MAGGI CIVATESE – FISIOLECCO VERCURAGO 57-53
(8-16; 28-33; 44-47)

Civate: Castagna 17, Panzeri F. 12, Corti 7, Galli 7, Capovilla 6, Fracassa 4, Valsecchi 2 Bosso 2, Panzeri S. 0, Bonati, Rusconi, Boselli.
Vercurago: Castoldi 17, Rebughini 10, Redaelli 8, Ferrario 8, Papini 6, Consonni 4.

Guarda le foto (doppio click per ingrandire):

Michele Castelnovo

 

 

Pubblicato in: Civate, Vercurago, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati