BASKET, LA GSG CIVATESE
CADE IN CASA PER 77-81
CONTRO SAN PELLEGRINO

civitz-civatese-ornago-basket-serie-d-4CIVATE – Il 2016 del basket civatese, sebbene ricco di emozioni, si chiude con una brutta sconfitta in casa contro la Zani Viaggi San Pellegrini. I ragazzi della F.lli Maggi infatti escono sconfitti per 77-81 dalla partita disputata ieri, 18 dicembre, al Palacivitz.

Partenza contratta per i grigiorossi che perdono subito Daniele Valsecchi per infortunio, forse il giocatore più in forma del momento. Ne approfitta Sanpellegrino che fa valere la propria fisicità per chiudere avanti il primo quarto sul 14-18. Nel secondo quarto il Civitz non segna per 3′ filati e San Pellegrino si porta sul +7. Capitan Castagna però suona la carica e grazie ad alcune belle giocate in attacco e in difesa aiuta i suoi a ricucire: a 3′ dall’intervallo Civate è avanti per la prima volta (+1). Il finale di frazione è però un blackout civatese a rimbalzo che consente ai bergamaschi di chiudere sul +5 (30-35).

5-daniele-valsecchiCivate non ce la fa proprio a partire bene nemmeno nella terza frazione di gioco e quasi senza accorgersi è sotto di 11. Ma a 6′ dal termine la musica cambia. Finalmente un’ottima difesa consente in poco più di un minuto di tornare in partita sul -1. Si va però ancora a corrente alternata e i bergamaschi fuggono di nuovo sul +10. Solo un super Valsecchi rientrato stoicamente in campo, con 13 punti filati in poco più di 4 minuti, consente a Civate di restare in partita (60-64).

L’inizio dell’ultima frazione è un continuo ribaltamento di fronte e la partita assume contorni avvincenti. È Corti che tramuta un bel rimbalzo offensivo in due punti che portano il Civitz avanti di un punto a 5′ dal termine, ma dura poco e San Pellegrino allunga ancora. A 30″ dalla fine del match il solito Valsecchi ruba clamorosamente palla a metà campo e vola da solo per il -2. Civate però pasticcia e gli ospiti allungano dalla lunetta per il 77-81 finale di una partita che non rende giustizia al 2016 grigiorosso.

“Una partita strana in cui non abbiamo mai avuto continuitàsu entrambi i lati del campo” commenta coach Marco Brusadelli. “Momenti di bel gioco alternati a buio assoluto. Purtroppo il nostro anno si chiude con una sconfitta che comunque non cancella quanto di buono fatto finora”.

F.LLI MAGGI CIVATESE-ZANI VIAGGI SANPELLEGRINO 77-81
(14-18; 30-35; 60-64)

Civatese: Valsecchi 18, Castagna 16, Galli 11, Corti 10, Panzeri F. 8, Fracassa 5, Capovilla 4, Bosso 3, Boselli 0, Bonati, Negri. all. Brusadelli-Grillo.

San Pellegrino: Zanchi 13, Bellazzi 16, Cesare 5, Turani 1, Capelli 13, Bennaduce 16, Gritti 11, Galizia 6. All. Pesenti.

 

 

Pubblicato in: Civate, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati