BASKET/CIVATE FATICA MA VINCE
IN TRASFERTA A ORNAGO.
CASTAGNA TRASCINA IL “CIVITZ”

14-daniele-castagnaCIVATE – Una partita insidiosa per la F.lli Maggi Civatese quella disputata stasera (20 gennaio) in trasferta a Ornago. Anche se ci vuole fatica, i grigiorossi riescono comunque a portare a casa due punti importanti vincendo 62-72 la gara valida per la seconda giornata del girone di ritorno nel campionato Serie D regionale di basket. Di fronte a Civate un avversario alla ricerca di punti preziosi per uscire dalla zona play-out, guidato da Porcello, il capocannoniere del campionato. Inoltre coach Brusadelli ha dovuto fare a meno di Corti e Valsecchi.

Si parte dunque con un quintetto ridisegnato che vede Simone Panzeri e Bosso in campo dall’inizio. I primi minuti dei grigiorossi sono discreti, si va subito sul +8, ma i padroni di casa reagiscono e riescono a ricucire chiudendo la frazione sul 12-15. Nel secondo quarto il Civitz ha 3 minuti di black out in cui subisce un parziale di 12-4 che consegna il primo vantaggio ai padroni di casa. Sul -8 (28-20 per i brianzoli) coach Brusadelli cambia difesa, Ornago fatica a segnare e dall’altra parte un Daniele Castagna super ne fa 13 di fila. Gap ricucito, si va al riposo sul 35-36.

Ornago parte forte dopo l’intervallo mettendo a segno un mini-parziale di 4-0. Ancora una volta però ci pensa Castagna a segnare canestri pesanti per i grigiorossi (Mvp con 25 punti finali), che tornano finalmente in vantaggio, raggiungendo il +5 con cui si chiude la frazione (48-53). Ornago gioca il tutto per tutto all’inizio dell’ultimo quarto e mette alle corde il Civitz. A 7′ dal termine i brianzoli tornano in vantaggio sul +1. Ma è a questo punto che la difesa dei grigiorossi fa la differenza: Ornago riesce a segnare ormai solo dalla lunetta. La partita si fa maschia ed è dunque giunto il momento di Paolo Capovilla che segna 6 punti pesanti negli ultimi 3 minuti dando il via al parziale decisivo che porta i grigiorossi al 62-72 finale.

“Vittoria importante e meritata per quanto si è visto in campo” commenta il coach Marco Brusadelli a fine partita. “Sapevamo non sarebbe stato facile. Purtroppo a tratti ci assentiamo dalle partite, soprattutto in difesa, regalando parziali importanti agli avversari. Per fortuna abbiamo reagito con determinazione portando a casa due punti pesanti”.

STARCH ORNAGO – F.LLI MAGGI CIVATESE 62-72
(11-15; 36-35; 48-53)

Civatese: Castagna 25, Panzeri F. 16, Capovilla 9, Fracassa 7, Galli 6, Bosso 6, Panzeri S. 3, Boselli 0, Rusconi 0, Pirovano 0. All. Brusadelli e Grillo

Ornago: Tengattini 9, Cavagnoli 6, Meroni 3, Buccomino 15, Porcello 13, Missaglia 12, Semprini 4.

 

 

 

Pubblicato in: Civate, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati