“BATTERE I RIGORI ALL’AVELAR”
UN’IDEA CIVATESE SU FB
CONDIVISA ANCHE DAL CAMPIONE

battere i rigori all'avelarCIVATE – Il calcio, inteso come tifo ma soprattutto divertimento, è la loro grande passione. Così due ragazzi di Civate, praticamente per gioco, hanno deciso di creare una pagina goliardica su Facebook su un insperato campione della serie A, Danilo Fernando Avelar (qui la sua pagina su Wikipedia per chi non lo conoscesse), che in dieci giorni ha superato la bellezza di 500 iscritti. Battere i rigori all’Avelar, così si chiama il fan club, è nato il 19 ottobre scorso, dopo una prodezza dal dischetto del brasiliano del Cagliari  contro la Sampdoria. “Lo abbiamo fatto per gioco, per condividerlo con la nostra cerchia di amici – raccontano – pensando che la cosa durasse qualche giorno e basta”.

Ma il laterale ha pensato bene di segnare una doppietta giusto una settimana dopo, aumentando di gran lunga i fan. “In pochi giorni abbiamo visto che c’erano sempre più utenti che interagivano con la pagina, allora abbiamo iniziato a scrivere più post e renderli partecipi”. Non solo, pure il brasiliano in carne e ossa ha condiviso la pagina che inneggia proprio a lui. Così ora, da tutta Italia, gli admin della pagina ricevono foto, messaggi e richieste da parte dei tifosi. “Non ce lo saremmo mai aspettati, ma in ogni caso andiamo avanti a gestire il fan club, che si ingrandisce di giorno in giorno. Noi ci divertiamo, così come i tanti appassionati che ci seguono”.

Video dei gol del calciatore e foto più o meno buffe capeggiano sulla pagina che si ispira alle ultime tendenze dei social nel mondo del calcio, come Chiamarsi “bomber” senza apparenti motivi calcistici e Calciatori brutti, solo per dirne alcune. I due civatesi giocano con Avelar, ma intanto l’obiettivo è quello di arrivare in quadrupla cifra con i fan.

 

Pubblicato in: Giovani, Hinterland, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti