BIONE CHIUSO/DA SINISTRA
“A RISCHIO I LAVORATORI,
ESIGIAMO RISPOSTE CHIARE”

alberto anghileri con la sinsitra cambia leccoLECCO – Questa mattina dopo la lettura della stampa locale siamo sobbalzati sulla sedia, d’improvviso abbiamo pensato fosse carnevale o forse il 1° aprile, invece siamo ancora a gennaio. La notizia che ci ha reso increduli è relativa al Centro Sportivo del Bione, il Segretario Comunale ha chiesto alla società che gestisce il Bione la restituzione dell’impianto, tutto questo dopo che lo scorso 30 dicembre il Sindaco aveva rassicurato tutti sulla
prosecuzione dell’attività sportiva.

Ci è subito tornata alla mente la dichiarazione fatta dall’assessore Gheza durante i lavori di una Commissione Consiliare, eravamo a settembre 2015 :” settembre 2016 partiranno i lavori del nuovo centro sportivo”, dopo 15 mesi non solo non esiste ancora il progetto ma siamo davanti alla concreta possibilità di una imminente chiusura del Centro con un evidente danno per tutte le attività sportive e la perdita di una trentina di posti di lavoro.

Abbiamo chiesto assieme ad altri capigruppo la convocazione urgente e straordinaria della Commissione Capigruppo per essere informati correttamente di quanto sta succedendo. Definire tutto questo un enorme pasticcio è fin troppo facile, il Sindaco compie un atto e il Segretario Generale lo smentisce nel giro di pochi giorni, vorremmo essere messi nelle condizioni di capire chi ha sbagliato. Il comunicato di oggi del Sindaco non fa chiarezza su nulla.

Esigiamo, anzi pretendiamo risposte chiare e precise, il Sindaco le deve alla città. Chi ha sbagliato dovrà trarne le dovute conseguenze.

Alberto Anghileri
Consigliere comunale Con la sinistra cambia Lecco

 

 

 

Pubblicato in: politica, Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati