CALCIO, AL LECCO NON RIESCE
LA “SESTA”: 1-1 SUL CAMPO
DELLA VECOMP. CARDINIO-GOL

VERONA – Si fermano a cinque le vittorie consecutive del Lecco: sul campo della Virtus Vecomp i blucelesti pareggiano 1-1. A Cardinio risponde Scapini.
Mister Cotroneo vuole il filotto e opta per il 4-3-3: Pupeschi torna titolare nel ruolo di esterno di destra al posto di Bandini. In attacco Buonocunto, Capogna e Cardinio. Il primo squillo è di marca bluceleste con un colpo di testa di Tignonsini bloccato da Donnarumma sul corner di Buonocunto. Al 9′ stessa opportunità mancata da Pupeschi. Per la risposta dei veronesi bisogna attendere il 18′ quando un tiro-cross di Ferrarese spaventa Pellegrinelli prima di uscire sul fondo.Capogna e Buonocunto ci provano a metà frazione senza successo. Il vantaggio è nell’aria e arriva al 29′ con Cardinio che capitalizza di testa il suggerimento di Buonocunto. Al 32′ Bugno calcia a lato fallendo l’occasione del raddoppio. Il match è vivace: al 33′ Scapini sulla punizione di Dimas sfiora il pari. Il primo tempo termina con un salvataggio di Donnarumma su Di Gioia.

La ripresa si apre con una punizione pericolosa di Dimas di poco alta sopra la traversa. Il Lecco controlla la partita pur senza creare occasionissime ma il copione cambia al 56′ quando un fallo di mano a centrocampo di Putignano vale l’espulsione per doppia ammonizione. Al 60′ Pellegrinelli salva in modo provvidenziale su Dimas. Cinque minuti più tardi errore dell’estremo difensore bluceleste che respinge centralmente il tiro di Dimas, Scapini insacca sulla respinta ma è in posizione di fuorigioco.I veneti prendono coraggio e trovano l’1-1 al 75′ con Scapini che risolve in mischia su assist di Mensah. Redaelli viene espulso durante le fasi di riscaldamento a bordo campo. Il finale è di marca Virtus: all’80’ Vona sfiora l’incrocio dei pali, sei minuti più tardi Pellegrinelli salva su Dimas. Vignali e Magni espulsi per doppia ammonizione nel finale.

Finisce 1-1: pareggio del Lecco dopo cinque vittorie consecutive.

TABELLINO
VIRTUS VECOMP – LECCO 1-1
RETI: 29′ pt Cardinio (L), 30′ st Scapini (V)
VIRTUS VECOMP (4-4-2): Donnarumma; N’Ze, Cosner (Mensah dal 13′ st), Magnani, Lechthaler (Burato dal 26′ st); Ferrarese, Maccarone, Vona, Dimas; Scapini, Santuari. A disposizione: Tenderini, Joketic, Allegrini, Burato, Boldini, Mensah, Candio, Carngel, Ronca. All. Fresco.
LECCO (4-3-3): Pellegrinelli; Pupeschi, Alushaj, Tignonsini, Bugno; Vignali, Di Gioia, Putignano; Buonocunto, Capogna, Cardinio (Di Stefano dal 29′ st). A disposizione: Perelli, Di Stefano, Redaelli, Bandini, Raiola, Ramadan, Rigamonti, Romano.
Arbitro Turchet di Pordenone
NOTE: Ammoniti: Scapini, Magnani (V), Vignali, Putignano, Pupeschi, Di Stefano (L); Espulsi: Putignano (L), Redaelli (L), Vignali (L), Magnani (V). Angoli 7-4
Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati