CALCIO, DERBY DELL’ADDA
OLGINATESE SENZA CRISTOFOLI
LECCO PER LA RIVINCITA

LECCO – Ritorna il derby dell’Adda. Questa volta per i sedicesimi di Coppa Italia serie D. Nessuno ci sta a perdere e così mercoledì sera (alle 20) al Rigamonti-Ceppi, Lecco e Olginatese daranno battaglia per passare il turno. Partita secca, in caso di pareggio si andrà ai calci di rigore.

calcio lecco novara primaveraQUI LECCO – Un derby per voltare pagina. I blucelesti sono chiamati a una gara ostica contro una formzione che non è mai uscita sconfitta negli ultimi quattro incontri. “Dai ragazzi mi aspetto una reazione dopo la pessima prestazione di domenica contro il Seregno – tuona mister Giuseppe Butti – e questa partita potrebbe essere perfetta per la svolta: arriva al momento giusto e loro sono una squadra tosta. Voglio vedere se c’è qualcuno che non ha voglia di giocare”.

L’allenatore auspica che, contro i bianconeri, “ci sarà in campo un’altra squadra”. “Settimana scorsa praticamente non ci siamo allenati – prosegue – abbiamo preparato la partita solamente sabato mattina e così non abbiamo fatto un passo indietro, ma dieci. Tutto quello che abbiamo provato non lo abbiamo messo in pratica. Tutto questo deve però essere un episodio isolato”.

I blucelesti cercheranno una vittoria che possa ridare morale in vista anche del campionato. La classifica in questo momento infatti è parca di soddisfazioni, ma finora in Coppa Italia la formazione di Butti non ha mai perso.

La probabile formazione (4-3-1-2):
De Toni; Aldeghi, Gritti, Bergamini, Radaelli; Romeo, Di Ceglie, Galli; Cardinio; Rota, Castagna.

 

olginatese scanzopedrengoQUI OLGINATESE – Per il Lecco sono una bestia nera. Anzi, bianconera. L’Olginatese è una delle pochissime squadre che i blucelesti negli ultimi due anni non sono riusciti a battere. E questa sera la formazione di mister Alessio Delpiano darà ancora filo da torcere ai blucelesti, in un Rigamonti-Ceppi aperto al pubblico.

“Ci piacerebbe passare il turno per arrivare agli ottavi di finale, non siamo mai arrivati così avanti – afferma Fabio Galbusera, direttore generale –, ma in ogni caso ci sarà un po’ di tournover. Non dimentichiamoci che bisognerà giocare anche domenica in campionato”. E il problema principale per Delpiano sarà l’assenza di bomber Fabio Cristofoli, out per squalifica. L’attacco dell’Olginatese poggia tutto su di lui, che in questo momento è capocannoniere del girone B. Quindi sarà un vero problema per i bianconeri non averlo in campo come terminale offensivo.

Ma il dg non si scompone. “L’obiettivo della coppa è quello di far giocare chi ha meno spazio – prosegue – penso proprio sia così anche per il Lecco”. Il derby dell’Adda sta diventando quasi una classica di serie D. “Sicuramente è una partita particolare che nessuno tiene a perdere – indica Galbusera –. In campionato noi abbiamo otto punti, due in più di loro, è vero che domenica hanno perso, ma nemmeno noi siamo messi molto bene, per cui non valutiamo lo stato di forma”.

La probabile formazione (5-3-2):
Bolognino; Larese, Colombo, Cattaneo, Viganò, Menegazzo; Bono, Mastrototaro, Lombardi; Mair, Maugeri.

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Sport, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti