CALCIO, DISASTRO OLGINATESE:
5-0 DALLA VIRTUS BERGAMO

Gianmarco Celeste OlginateseALZANO LOMBARDO (BG) – Con un secondo tempo horror, l’Olginatese torna da Alzano Lombardo con un terrificante 5-0 nonostante nei primi 45′ minuti di gioco si fosse visto più di qualcosa di buono. Poi però il gol del 2-0 della Virtus Bergamo in apertura di ripresa ha distrutto le fragilissime risorse mentali dei bianconeri che si sono sciolti come neve al sole.

L’Olginatese parte piuttosto bene con Maresi e Brogonoli (in posizione di centravanti) capaci di creare diversi problemi agli avversari che però alla prima vera occasione passano in vantaggio. Angolo, tre rimpalli, tap in di Amodeo e gol: 1-0. Dopo pochi minuti rigore per la Virtus. Amodeo calcia, ma Celeste si esibisce nel suo pezzo forte e devia. L’Olginatese ha due grandi occasioni con Rebecchi e Rossi che però non riescono a gonfiare la rete. Amodeo si dimostra sempre pericoloso impegnando due volte l’attento Celeste.

La ripresa si apre male. Difesa sorpresa, Germani calcia forte e supera Celeste in uscita: 2-0. Cestagalli ha sulla testa una buona palla che non riesce a sfruttare al 10′, come nessuno riesce a deviare in rete un cross che passa su tutta la linea di porta tre minuti dopo. E nel finale la squadra di mister Cotroneo crolla. Tra il 37′ e il 47′ i tre gol per l’umiliante finale. Prima Amodeo, poi Risi e Seck in contropiede.

Finisce 5-0 per la Virtus Bergamo con un passivo che deve far riflettere. E la salvezza è sempre più complicata.

 

VIRTUS BERGAMO – OLGINATESE 5-0

MARCATORI: 19′ pt, 37′ st Amodeo, 4′ st Germani, 41′ st Risi, 47′ st Seck.

VIRTUS BERGAMO: Cavalieri, Soumare, Seck, De Angeli, Scannapieco, Meregalli, Magrin, Porcino (dal 29′ st Flaccadori), Amodeo, Morosini (dal 45′ pt Redaelli), Germani (dal 31′ st Risi). All. Madonna.

OLGINATESE: Celeste, Sperandio, Menegazzo, Mara (dal 7′ st Fabiani), Narducci, Nasatti (dal 1′ st Laribi), Maresi (dall’11′ st Recino), Rossi, Brognoli, Rebecchi, Cestagalli. All. Cotroneo.

ARBITRO: Silli di Viterbo

AMMONITI: Soumare, Scannapieco (V), Narducci, Mara, Nasatti, Laribi (O)

 

 

 

Pubblicato in: Olginate, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati