CALCIO, LE PROBABILI FORMAZIONI
DI LECCO E OLGINATESE

Calcio Lecco Varesina Azione FrançaLECCO – La seconda giornata di serie D girone B offre un big match da categoria superiore: Monza-Lecco, una sfida dal sapore di serie C. Domenica le due formazioni più blasonate si scontreranno per mettere in chiaro immediatamente di cosa sono capaci e quali sono le ambizioni dei club. Alle 15, al Brianteo, l’undici di Sergio Zanetti scenderà in campo per replicare il risultato di sette giorni fa. “Sono un’ottima squadra – spiega il tecnico argentino – hanno giocatori di esperienza  e giovani che stanno crescendo bene. Il nostro unico obiettivo è quello di andare a vincere dappertutto per mostrare ciò di cui siamo capaci. È vero, non siamo ancora nella migliore condizione, dobbiamo lavorare parecchio, ma la strada è quella giusta”.

Serve replicare il risultato di domenica ma non il gioco del primo tempo. “Nella prima mezzora eravamo in difficoltà – analizza –, ma me lo aspettavo perché eravamo reduci dalla gara contro l’Inter, che ha impegnato mentalmente i ragazzi. Poi sono stati bravi a riprendere in mano la partita. Comunque penso che la Varesina sia una formazione che quest’anno si toglierà molte soddisfazioni. Non stiamo parlando degli ultimi della classe”. Contro il Monza dell’ex Alessio Delpiano i blucelesti sono attesi da una prova di forza non indifferente. Ma mister Zanetti non potrà schierare Joelson, infortunato, e De Angeli, squalificato.

La probabile formazione (4-2-3-1): Lazzarini; Meyergue, Pergreffi, Redaelli, Ronchi; Vignali, Baldo; Radaman, Crotti, Cardinio; França

 

Lorenzo Nasatti Olginatese 02OLGINATE – La prima in casa per l’Olginatese non è esattamente una passeggiata. Domenica alle 15 i bianconeri ospiteranno il Seregno. “Ci aspettano tre gare durissime, ma dobbiamo affrontarle una dopo l’altra – indica mister Fabio Corti –. Contro i brianzoli dobbiamo usare la testa, stando concentrati per tutti i 90’, con grinta e voglia di vincere. La squadra sta lavorando bene, è a posto anche dal punto di vista fisico, e gioca con intensità, rispecchia le mie caratteristiche”.

Reduce da un pareggio in casa del Caravaggio, l’Olginatese cerca punti in casa, sperando in una migliore incisività dell’attacco. “Facciamo fatica davanti, ma la formazione è solida e anche il reparto offensivo si sbloccherà presto. Mazzini ha avuto un lieve infortunio durante la preparazione, ma ora è a posto, non c’è più Bianchimano, quindi ci stiamo riassettando”.

La probabile formazione (4-3-3): Celeste; Corti, Ronchetti, Mara, Menegazzo; Arioli, Rossi, Nasatti; Rada, Mazzini, Rebecchi

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati