CALCIO, LE PROBABILI FORMAZIONI
DI LECCO E OLGINATESE

Calcio Lecco Varesina Azione CardinioLECCO – Un derby, una partita ormai da annoverare tra i big match tradizionali di serie D con una lunga lista di ex in entrambi i club, ma soprattutto una sfida d’alta classifica per aggiudicarsi il ruolo di principale antagonista del Piacenza. Seregno-Lecco, che si giocherà domenica alle 14.30, è tutto questo. I blucelesti sono secondi a 55 punti, a 15 lunghezze dagli emiliani, ma a +3 dalla formazione allenata dall’ex mister Rocco Cotroneo. E Luciano De Paola non vuole farsi raggiungere dai brianzoli, dopo essere riuscito a allungare nelle ultime giornate.

Ma la gara sarà tutt’altro che semplice e per questo il tecnico lecchese si affiderà prevalentemente alla vecchia guardia. O meglio, ai giocatori più esperti del lotto e al suo 4-3-3. In attacco França non è al meglio, ma si punterà tutto comunque su di lui per scardinare la difesa, guidata tra l’altro dall’ex bluceleste Merli Sala. Al suo fianco un altro ex di giornata, Cardinio, che vuole tornare a segnare dopo un periodo un po’ deludente.

La probabile formazione (4-3-3): Lazzarini; Meyergue, Pergreffi, Turati, Bugno; Di Gioia, Vignali, Baldo; Romano, França, Cardinio

 

Gianluca Maresi Olginatese 02OLGINATE – Un solo obiettivo: tornare in zona playoff. L’Olginatese vuole prenderci gusto e domenica pomeriggio, alle 14.30, ospiterà il Ciliverghe Mazzano con un solo obiettivo: i tre punti. Dopo la vittoria schiacciante di domenica scorsa (3-1) in casa del Ciserano, i bianconeri non hanno intenzione di fermarsi e, anzi, vogliono raggiungere prima possibile la salvezza. I punti ormai non mancano e solo una catastrofe potrebbe far scivolare gli uomini di mister Fabio Corti nelle zone tormentate della classifica.

A quota 40 infatti l’Olginatese vede ormai vicinissima la tranquillità, a soli cinque punti. E una vittoria sui bresciani significherebbe il sorpasso (si trovano a 42 punti) ma anche il raggiungimento dell’obiettivo di inizio anno a quasi tre mesi dalla fine del campionato.

La probabile formazione (4-2-3-1): Celeste; Menegazzo, Narducci, Minelli, Corti; Arioli, Rossi; Maresi, Aquaro, Rebecchi; Mazzini  

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati