CALCIO, LE PROBABILI FORMAZIONI
DI LECCO E OLGINATESE

Alessandro Ronchi Calcio Lecco 02LECCO – Per i giocatori della Calcio Lecco la partita di oggi non è tra i primi pensieri. Il Ciserano, che domenica alle 15 affronterà i blucelesti al Rigamonti-Ceppi non fa così paura. Non tanto per il valore della squadra, che si trova all’ottavo posto con 48 punti – ma in piena corsa per i playoff – quanto per le inchieste che stanno facendo traballare la società di via don Pozzi. Il patron Daniele Bizzozero è agli arresti domiciliari con l’accusa di aver collaborato con un’organizzazione che clonava carte di credito, mentre l’altro giorno la Guardia di Finanza di Bergamo ha perquisito gli uffici. E le preoccupazioni di come terminare la stagione sono il primo pensiero di Cardinio e compagni.

La partita passa ancora più in secondo piano per i tifosi, il cui primo pensiero è solo che fine farà la Calcio Lecco il prossimo anno. Con 67 punti, undici in più rispetto al Seregno, gli uomini di mister Luciano De Paola possono considerarsi virtualmente secondi e solo un harakiri potrebbe far perdere loro la piazza d’onore. Per una volta il campo potrebbe passare in secondo piano, anche se ci potrebbe essere il record di gol in una stagione di Carlos França: già arrivato a 25, come Davide Castagna, con una rete sarebbe primo solitario.

La probabile formazione (4-3-3): Lazzarini; Meyergue, Turati, Pergreffi, Bugno; Corteggiano, Vignali, Ronchi; Cardinio, França, Romano

 

Simone Manta Olginatese 02OLGINATE – Per andare ai playoff l’Olginatese domenica deve vincere. Alle 15 i bianconeri saranno attesi dal Pontisola per un vero e proprio spareggio che porta al quinto posto. Altrimenti i ragazzi di mister Fabio Corti potranno giocare le ultime partite della stagione con il solo scopo di infarcire la formazione di giovani per vincere la speciale classifica e guadagnare il premio in denaro messo a disposizione della Lnd. Rebecchi e compagni si trovano a 48 punti, settimi in classifica, a solo tre lunghezze dai bergamaschi. In caso di vittoria lecchese ci sarebbe dunque l’aggancio, ma se l’Inveruno dovesse vincere con la Grumellese si prenderebbe il quinto posto. A questo punto però sarebbero tutte in gioco per l’ultimo biglietto valido per salire sul treno playoff e affrontare, con ogni probabilità, un Lecco con la testa altrove per via dei guai giudiziari.

Mister Corti però sa che mancano cinque giornate, ma soprattutto che i suoi ragazzi non potranno permettersi amnesie, come nella sconfitta contro il Sondrio, se vogliono giocarsi tutto per allungare la stagione. Dall’infermeria non ci sono grandi preoccupazioni. Mancherà solo Corti, infortunato, e il suo posto dovrebbe prenderlo Manta.

La probabile formazione (4-2-3-1): Celeste; Manta, Mara, Narducci, Menegazzo; Arioli, Nasatti; Maresi, Rossi, Rebecchi; Aquaro

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati