CALCIO, LE PROBABILI FORMAZIONI
DI LECCO E OLGINATESE

guido sebastian corteggianoLECCO – Il futuro è incerto, ma ora il Lecco vuole la certezza del secondo posto. Con una vittoria in casa della Folgore Caratese, domenica pomeriggio alle 15, i blucelesti conquisterebbero matematicamente la piazza d’onore. I brianzoli si trovano a metà classifica a quota 42, mentre i ragazzi allenati da Luciano De Paola possono vantare 70 punti. Con una vittoria il Seregno non potrebbe recuperare il gap, ora di ben undici punti. In ogni caso Cardinio e compagni devono cercare di mettere fieno in cascina nelle prossime settimane, cercando così di avere una media punti più alta in ottica playoff.

Ma prima ci saranno gli spareggi del girone B da vincere, per0 andare poi alla fase nazionale e quindi puntare tutto sui ripescaggi. E per questo dovranno drizzare le antenne in settimana, quando  saranno delineate le regole per le possibilità di riempire gli spazi lasciati vacanti in Lega pro.

La probabile formazione (4-3-3): Lazzarini; Fratus, Redaelli, Pergreffi, Barzaghi; Ronchi, Vignali, Corteggiano; Romano, França, Cardinio

 

Nicholas Mara OlginateseOLGINATE – Dopo il pareggio (2-2) acciuffato nei minuti finali in casa del Pontisola, l’Olginatese è ancora in corsa per raggiungere la zona playoff. Domenica pomeriggio, alle 15, la Bustese farà visita ai lecchesi per cercare punti preziosi e allontanare la zona playout. Ma mister Fabio Corti suona la carica: “Voglio dodici punti nelle prossime quattro partite. Siamo a soli tre punti dal quinto posto, non possiamo mollare. Anche perché altrimenti mancherebbe il divertimento in questo ultimo mese di gare”.

Con la classifica dei giovani già vinta con centinaia di punti di vantaggio sulle avversarie ora la società olginatese cerca solamente un posto ai playoff che, in caso di obiettivo raggiunto, sarebbe quasi certamente il terzo atto del derby dell’Adda con il Lecco.

Per la sfida contro i varesini Narducci è in dubbio. Se non ce la facesse è pronto il giovane Invernizzi.

La probabile formazione (4-2-3-1): Celeste; Menegazzo, Mara, Narducci, Malvestiti; Arioli, Nasatti; Manta, Rossi,  Rebecchi; Mazzini

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati