CALCIO LECCO: BIZZOZERO ENTRA COME SPONSOR. E BECCALOSSI GESTIRÀ IL SETTORE GIOVANILE

Credit: trentinocorrierealpi.gelocal.it

Credit: trentinocorrierealpi.gelocal.it

LECCO – La Calcio Lecco ha un socio in più. O meglio uno sponsor. Daniele Bizzozero infatti non è entrato in società comprando le quote di via don Pozzi – anche se parla già come un nuovo membro della dirigenza – ma tramite la sua società Lario auto di Cermenate sponsorizzerà i blucelesti. “Voglio dare una mano a questo Lecco – afferma -, già lo scorso anno mi ero proposto e avevo parlato con Antonio Rusconi, ma poi non ero stato preso in considerazione”.

Non è ancora stata ufficializzata una cifra vera e propria, ma l’ex di Trento e Seregno dichiara che darà “un contributo in base alle necessità”. “In primis bisogna ripianare i debiti, che non sono colpa dell’attuale società – indica -. Poi bisogna costruire una squadra competitiva”.

Bizzozero si è incontrato questa mattina in un ristorante a Milano. Oltre a Stefano Galati, presidente del Lecco, anche Valentino Sidella, procuratore e già sponsor bluceleste tramite la sua Zeta sport Italia, ed Evaristo Beccalossi, indimenticabile giocatore dell’Inter negli anni ’80 che oggi sarebbe in prima linea per essere il nuovo responsabile del settore giovanile lariano tutto da costruire.

Evaristo beccalossi“Al 99% ci affideremo a lui – racconta il nuovo sponsor -, ha già detto di avere voglia di lavorare a Lecco”. E con Galati ora è arrivata la sintonia. “Bisogna dare fiducia alle persone – sottolinea -. Ho visto che ha voglia di lavorare seriamente per cui è giusto dargli una mano. Ora deve allestire una società snella, con poche persone, ma motivate. E per il ruolo di direttore sportivo vedo bene Gigi Cappelletti“.

Galati è rimasto soddisfatto dall’incontro: “Sono sicuro che, anche grazie a Bizzozero, mi prenderò alcune rivincite con i miei detrattori. Per ora lui sarà solo uno sponsor, ma fra qualche mese potrebbe entrare in società”. Il presidente inoltre anticipa che nei prossimi giorni ci sarà l’annuncio di alcuni giocatore e dell’allenatore, che molto probabilmente non sarà più Rocco Cotroneo, autore della salvezza conquistata nel campionato appena terminato.

I tifosi del Lecco possono stare più tranquilli. Così come i giocatori, il segretario e i fornitori che devono ancora riscuotere i pagamenti.

F. L.

 

 

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati