CALCIO, LECCO COL CILIVERGHE
SENZA PIÙ I BIG E CARDINIO.
L’OLGINATESE VA A GRUMELLO

Fabio Cardinio Esultanza Calcio LeccoLECCO – L’abbandono ora è ufficiale: “Non avrei mai voluto che arrivasse questo momento, ma da oggi non sono più un giocatore della Calcio Lecco”. Fabio Cardinio si affida a Facebook per togliersi contemporaneamente la maglia bluceleste e la fascia da capitano. Lo fa qualche ora prima di quella che si appresta a essere l’ultima partita del club, prima di un fallimento già annunciato che, molto probabilmente, cancellerà la squadra dal campionato.

La partita di domenica pomeriggio, alle 14.30, con il Ciliverghe Mazzano, è svuotata di ogni significato. I calciatori della prima squadra (tranne qualche giovane eccezione) hanno infatti deciso di non scendere in campo, in panchina rimarrà mister Stefano Cuoghi e a onorare l’impegno ci penseranno gli juniores. Non ci sarà più Cardinio, né Riva, né Orlando, solo per citare i più esperti.

Largo quindi a un manipolo di ragazzi pronti a mettercela tutta per vestire la maglia centenaria. In porta sono rimasti Salvatori e Santaniello, oltre ai giovanissimi Benedetti, Marcone, Caraffa, Colombo, Di Giovanni, Parravicini, Disarò e Battocchi. Con loro Donnarumma, unico “over” ad avere risposto alla chiamata. Cuoghi dovrà così pescare dal vivaio per completare la rosa e provare, almeno,  a non fare brutte figure contro la quinta forza del campionato che, a quota 25 punti, è avanti di 14 lunghezze dai blucelesti.

La probabile formazione (4-3-3): Salvatori; Buccellato, Marcone, Recalcati, Benedetti; Mauri, Disarò, Colombo; Caraffa, Parravicini, Loffredo

 

Omar Laribi OlginateseOLGINATE – L’Olginatese vuole proseguire la serie positiva. Domenica pomeriggio, alle 14.30, i bianconeri saranno impegnati sul campo della Grumellese, per un altro match importantissimo ai fini della salvezza. La formazione di mister Rocco Cotroneo, dalla sua, ha un buon ritmo: Rebecchi e compagni infatti arrivano da tre risultati utili consecutivi, che hanno fatto uscire la squadra dalla zona playout. A quota 15 punti, infatti, i lecchesi sono undicesimi in classifica. Ma il tredicesimo posto, occupato proprio dai bergamaschi, è a soli tre punti di distanza. Per questo sarà una sfida impegnativa per i ragazzi di Cotroneo.

Il direttore generale Fabio Galbusera però non vuole più rischiare di rimanere invischiato nel fondo classifica, per questo si è mosso subito sul mercato di riparazione. Dalla Pro Sesto è arrivato Stefano Brognoli, centrocampista di 34 anni dalle grandi doti fisiche con il vizio del gol, fino a ieri avversario di tante sfide in serie D. Dalla Bustese, dopo una stagione e mezza di lontananza da Olginate, è tornato invece Omar Laribi, 30 anni, anche lui centrocampista, alla terza esperienza con la maglia bianconera. È stato inoltre ingaggiato anche Alessandro Rigamonti, attaccante di 21 anni, proveniente dal Lecco. Via, invece, Andrea Molinelli, Stefano Santoni, Jacopo Triveri e Mirko Rondinelli.

La probabile formazione (4-4-2): Celeste; Sperandio, Mara, Narducci, Menegazzo; Maresi, Laribi, Rossi, Bazzani; Recino, Rebecchi

 

 

Pubblicato in: Olginate, Città, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati