CALCIO LECCO: LA CURA COTRONEO
STA DANDO I SUOI FRUTTI

rocco cotroneo calcio leccoLECCO – La cura Cotroneo si sta dimostrando un toccasana per il Lecco. Da quando l’ex allenatore del Voghera si è seduto sulla panchina bluceleste, la classifica si sta risollevando. Con la vittoria di domenica sono ben dodici punti conquistati da Castagna e compagni in sette partite, frutto di tre vittorie, altrettanti pareggi, e una sconfitta. Manca il bel gioco e troppo volte l’undici lariano soffre le manovre degli avversari, ma non è la prima preoccupazione dell’allenatore.

“L’importante per noi era vincere – afferma Rocco Cotroneo –. Noi ce la mettiamo tutta e per adesso sono contento così, anche se abbiamo sofferto all’inizio del secondo tempo. Piano piano cerchiamo di migliorare, intanto stiamo recuperando terreno, spostandoci dalle zone di bassa classifica”.

In questo momento il Lecco si trova al decimo posto con 30 punti, a sei lunghezze dalla zona playout. Ma fino al mese scorso gli spareggi per non scendere in Eccellenza erano vicinissimi. Poi, grazie a quattro risultati utili consecutivi, i blucelesti sono riusciti a uscire dalle paludi, anche se le insidie non sono finite.

La gestione Cotroneo era iniziata nel migliore dei modi con una vittoria (1-0) a Gozzano. Poi il pareggio (1-1) in casa dell’Olginatese e la sconfitta (3-1) al Rigamonti-Ceppi con il Darfo Boario ultimo in classifica avevano ridimensionato i lecchesi che hanno pure dovuto subire il rifiuto di Salvatore Ferrara, acquirente già dato per certo, ritiratosi all’ultimo. Ma il tecnico è riuscito a rinfrancare i ragazzi e a saldare lo spogliatoio, così da trovare un’unità dopo la bruciante sconfitta casalinga. Non ci sono state partite dominate, ma gare giocate con il coltello tra i denti. Le tre vittorie infatti sono state tutte risicate e vinte con uno scarto minimo. davide castagna leccoE tranne la spettacolare gara di Piacenza i blucelesti hanno segnato un solo gol a partita, quasi sempre decisivo.

Davide Castagna, in calo a inizio 2014, è apparso in ripresa contro la Castellana, ha siglato il rigore che ha dato la vittoria ai suoi con il Pontisola, il decimo in questa stagione che lo ha lanciato nella storia del Lecco, come quarto bomber di tutti i tempi.

Riccardo Capogna Calcio LeccoIn grande spolvero anche Riccardo Capogna, a segno nelle ultime due partite di campionato.

La strada è quella giusta. Quasi sicuramente quest’anno la formazione bluceleste potrà ambire solamente a un posto a metà classifica, senza infamia e senza lode. Ma per come si erano messe le cose per l’ambiente può essere positivo.

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati