CALCIO SERIE D:
LE PROBABILI FORMAZIONI
DI LECCO E OLGINATESE

Federico Frattini Azione Calcio LeccoLECCO – Terminata la sosta per il torneo di Viareggio il Lecco vuole proseguire a vincere. Dopo i tre punti conquistati al Rigamonti-Ceppi sul Pontisola, domenica (alle 14.30) i blucelesti saranno di scena in casa dell’Aurora Seriate. Match fondamentale per gli uomini di mister Rocco Cotroneo a metà classifica a quota 26 punti, due in meno rispetto ai bergamaschi. I giocatori, così come l’intero staff, sono chiusi dietro il silenzio stampa, dopo il comunicato della Centobluceleste che in settimana ha scosso l’ambiente andando contro l’amministratore unico Paolo Cesana.

Il tecnico adotterà il 4-3-3. In porta sarà confermato il giovane Frattini, dopo l’ottimo esordio contro il Pontisola. Davanti la linea difensiva composta da Redaelli e Bugno sulle fasce e Tignonsini e Bergamini in centro. A centrocampo Martinelli e Romeo dovrebbero essere certi del posto, mentre Gritti è in ballottaggio con Aldegani per un posto da mezzala, mentre davanti Capogna reggerà l’attacco insieme a Goubadia e uno tra Castagna e Cardinio. Cotroneo non potrà schierare Mauri, squalificato.

La probabile formazione (4-3-3): Frattini; Redaelli, Tignonsini, Bergamini, Bugno; Romeo, Martinelli, Gritti; Goubadia, Capogna, Castagna.

giulio menegazzo olginateseOLGINATE – Domenica, alle 14.30, l’Olginatese sfiderà il Caravaggio sognando un posto nei playoff. La fine del campionato è ancora lontana, ma i bianconeri si trovano a 31 punti, solamente cinque in meno dalla zona degli spareggi. I bergamaschi invece hanno quattro punti in più. In caso di vittoria quindi i ragazzi di mister Alessio Delpiano si avvicinerebbero alla zona degli spareggi per la promozione.

Ma il tecnico non ci pensa. “Dovessimo conquistare tre punti la quota salvezza sarebbe sempre più a portata di mano – afferma -. Il nostro primo pensiero è di rimanere in categoria, poi vedremo se potremo toglierci qualche soddisfazione”.

Il Caravaggio sarà un brutto cliente. “È una squadra molto forte – dichiara -, hanno ottimi giocatori come Valenti e Girometta, anche se non saranno al completo. Dobbiamo essere cinici, cercare di sfruttare tutte le occasioni possibili. Se dovessero passare in vantaggio loro si chiuderebbero subito, dobbiamo evitare situazioni del genere”.

Delpiano ritrova Cattaneo, al rientro dopo un lungo infortunio al ginocchio, mentre non potrà contare su Cvetkovic, operato alla mano, e Fidanza, squalificato.

La probabile formazione (5-3-2): Ripamonti; Larese, Viganò, Cattaneo, Dionisi, Menegazzo; Mastrototaro, Bono, Lombardi; Cristofoli, Di Fiore.

 

Pubblicato in: Sport, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti