CALCIO, SOLO 3-3 A SEREGNO
AL LECCO NON RIESCE L’ALLUNGO

Fabio Cardinio Calcio Lecco (2)SEREGNO (MB) – Al Ferruccio di Seregno il Lecco spreca l’occasione per ipotecare il secondo posto in classifica. I blucelesti nel sentito derby lombardo pareggiano 3-3 in un match rocambolesco, venendo raggiunti al 94’ e restando a +3 sul Seregno, terzo.

Davanti ad oltre mille spettatori De Paola si affida al 4-3-3 col tridente Romano-França-Cardinio. L’inizio di partita vede molti errori per entrambe le squadre: il Seregno passa alla prima occasione con Gasparri che al 14’ perfeziona l’1-0 sugli sviluppi di un calcio piazzato grazie anche alla dormita difensiva degli ospiti.

Si aprono gli spazi per i contropiedi brianzoli: al 20’ Marchini sfiora il raddoppio. Al 22’ il pari di Turati che firma l’1-1. Sei minuti più tardi Bardaro respinge con un miracolo su Cardinio. Nel finale di frazione traversa di Cardinio su assist di Romano.

Al Lecco propositivo del finale di primo tempo non corrisponde un buon inizio di seconda frazione: al 47’ França protesta per un presunto fallo di mano nell’area avversaria, al 49’ il nuovo vantaggio del Seregno con Szekely, protagonista di un gran gol dal limite.

La reazione degli ospiti è immediata: Bodini prende il posto di Baldo, al 56’ Cardinio sbaglia la conclusione da buona posizione. Sei minuti più tardi Turati pareggia i conti su azione da corner. Al 70’ il sorpasso bluceleste con Bodini che analogamente al 2-2 capitalizza un calcio d’angolo dopo una torre di Pergreffi. La squadra di De Paola al 72’ va vicina al 4-2 con França, ancora su azione da corner.

Nel finale ultimi assalti del Seregno: Marchini e Viganò (e Bodini per il 4-2 possibile) sprecano, al 94’ Cusaro non sbaglia per il 3-3 finale e la beffa per i blucelesti.

SEREGNO-LECCO 3-3

RETI: 14’ Gasparri, 22’ e 62’ Turati, 49’ Szekely, 70’ Bodini, 94’ Cusaro

SEREGNO (4-3-3): Bardaro; Viganò. Merli Sala, Cusaro. Baschirotto; Marchini (89’ Iori), Gori, Lacchini; Szekely (74’ Bosio), Capogna (93’ Capelli), Gasparri. A disp.: Acerbis, Venturi, Fabiani, Romeo, Vaini, Vitale. All. Cotroneo

LECCO (4-3-3): Lazzarini; Fratus, Turati, Pergreffi, Bugno; Di Gioia, Baldo (55’ Bodini), Vignali; Romano (86’ Barzaghi), França, Cardinio (93’ Redaelli). A disp. Tognazzi, Corteggiano, Meyergue, Ronchi, Rigamonti, Joelson. All. De Paola.

Arbitro Matteo Perissinotto di San Donà di Piave

NOTE: Ammoniti: Gori, Cusaro, Szekely, Vignali, Romano, Di Gioia

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati