CALCIO/PER IL LECCO TERZO KO.
0-1 A MAPELLO, SI APRE UNA CRISI?

Rocco Cotroneo Calcio Lecco IntervistaMAPELLO (BG) – Il Lecco rimedia la terza sconfitta consecutiva contro il Mapellobonate e adesso è crisi. Mister Cotroneo, alle prese con infortuni schiera nella difesa a quattro Genovese e Redaelli terzini, Bugno e Tignonsini centrali. L’inizio della gara è blando da una parte e l’altra, con il Lecco che si fa vedere al 5’ con un tiro da lontano e un minuto dopo con una punizione di Baldo che si perde sul fondo.

La sfida tra Lecco e Mapellobonate è stata condizionata dalle forti raffiche di vento. La partita vive di fiammate: al 19’ Capogna, Cardinio e Buonocunto hanno la palla a portata di mano, ma non riescono a tirare verso la porta difesa da Pelati. Il primo ammonito per un intervento su azione di contropiede del Mapellobonate è il bluceleste Vignali al 23’. Il Lecco torna a farsi vedere davanti tra il 25’ e il 30’ e con un’azione di Buonocunto va vicino al vantaggio, ma il tiro passa fil di palo, e nella seconda azione Capogna impegna  con una girata a centro area il portiere bergamasco  Pelati. Il Mapellobonate  si fa vedere al 35’ con Bugno che sbroglia in area un’azione pericolosa di Verderio, e Tignonsini che salva a pochi passa dalla porta su Valli lanciato in contropiede a rete.

Il secondo tempo inizia in fotocopia del primo tempo e al 4’ viene ammonito il bergamasco Serafini per fallo sul bluceleste Baldo. Il Lecco si fa pericoloso con un colpo di testa di Capogna al 5’ che finisce di poco a lato e al 10’i blucelesti  recriminano per un presunto rigore su Cardinio. Il Mapellobonate avanza il raggio d’azione e Pellegrinelli è impegnato al 16’ su un tiro di Gabellini e al 18’ con un destro dal limite di  Valli.

I blucelesti cercano di sfruttare il contropiede e al 24’ Capogna va vicino al gol con un tiro dal limite.

Il Mapello si fa vedere in avanti e al 27’ il portiere bluceleste Pellegrinelli salva su Valli. Due minuti più tardi il Mapellobonate passa con Valli che supera Bugno e Pellegrinelli non può far nulla. Il Lecco reagisce con un’azione di Cardinio al 30’, mister Cotroneo cerca con i cambi di raddrizzare la partita ma è ancora il Mapello Bonate a farsi pericoloso con Piccinini che sfiora la traversa dal limite al 37’. Nei minuti finali tiro di Buonocunto dal limite e nel recupero rimpallo in area che Capogna non riesce a sfruttare. Finisce 1-0 per il Mapellobonate, terza sconfitta consecutiva per il Lecco.

TABELLINO

MAPELLOBONATE (4-3-1-2): Pelati; Lecchi, Gagliardini, S. Ferrari, Regonesi; D.Ferrari (dal 27′ s.t. Zanotti), Piccinini (dal 43′ s.t. Magni), Verderio; Serafini; Valli, Gabellini. A disp. Viscardi, Vigani, Guacci, Tomas, Giardini. Allenatore Tom Astolfi.

LECCO (4-3-2-1): Pellegrinelli; Redaelli, Tignonsini, Bugno, Genovese (dal 37′ s.t. Rigamonti); Vignali, Baldo, Di Gioia (dal 32′ s.t. Ramadan); Buonocunto, Cardinio; Capogna. A disp.: Perelli, Pupeschi, Alushaj, Raiola, Putignano, Rigamonti, D’Onofrio. Allenatore Rocco Cotroneo.

Marcatore: 29′ st Valli (MapelloBonate)

Arbitro: Valerio Amadio di Ascoli Piceno (Michele Passerella di Ferrara e Marco Reggiani di Ravenna)

NOTE: Ammoniti: Serafini, Gagliardini per il Mapello; Vignali, Capogna per il Lecco. Angoli: 3-4.

 

 

Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati