CALOLZIO: FURTO IN NEGOZIO, COMMERCIANTI ALL’ERTA.
E LE LADRE FINISCONO IN ‘RETE’

furto calolzioCALOLZIOCORTE – Di certo una spiacevole esperienza quella che ha coinvolto la titolare di un negozio di Calolzio che da circa un anno vende capi d’abbigliamento a peso: due donne si sono infatti presentate in negozio nel tardo pomeriggio di venerdì e, complice una terza, hanno portato a segno un piccolo ma non per questo meno grave furto ai danni della proprietaria.

“Le due signore avevano circa quarant’anni, o poco più, e sulle prime non hanno mostrato atteggiamenti sospetti: hanno dato un’occhiata alla merce, come due normali clienti”, ha spiegato la proprietaria dell’esercizio. Dopo pochi minuti, però, è entrata una terza signora: “la donna ha iniziato a chiedermi informazioni riguardo un paio di jeans da uomo e mi ha chiamata nel reparto dicendo di aver bisogno di aiuto. Proprio in quel momento le altre due si sono avvicinate alla cassa e, mentre una copriva la visuale, l’altra ha rubato dalla borsa dietro il bancone il mio portafoglio“, ha concluso amareggiata la proprietaria.

Tanta la delusione e la tristezza della vittima del furto, che ha voluto precisare: “visti i prezzi decisamente contenuti dei vestiti che vendiamo, quei soldi erano il guadagno di due settimane di lavoro e dovevano servire a pagare le spese e le bollette. Invito tutti i commercianti a prestare attenzione, per evitare che si verifichino di nuovo casi del genere”, ha concluso la proprietaria.

G. M. 

 

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati