CERCA DI RUBARE DA COIN
MA VIENE ARRESTATO

polizia volante_LECCO – Alle 12.30 circa di ieri 20 giugno, un equipaggio della Squadra Volante è intervenuta in via Roma su richiesta di una dipendente del negozio COIN, che aveva sorpreso un cittadino extracomunitario il quale dopo aver prelevato della merce (una borsa a tracolla ed una confezione di profumo, valore complessivo 120 euro circa), aveva tentato di eludere il controllo della barriera antitaccheggio.

Inizialmente l’uomo ha dichiarato che la merce era di sua proprietà ma, messo alle strette, ammetteva di aver effettivamente tentato di rubarla, non prima di aver rimosso i dispositivi di protezione. Gli agenti hanno poi rinvenuto, opportunamente occultate, delle forbicine utilizzate allo scopo.

S.R., algerino classe 1989, con a carico numerosi precedenti di polizia per vari reati (traffico di stupefacenti, ricettazione, percosse, .lesioni personali, resistenza a P.U.), è stato quindi tratto in arresto per furto aggravato, con la recidiva.

Nella mattinata odierna il Tribunale di Lecco ha emesso l’ordinanza di convalida dell’arresto e l’applicazione della misura cautelare della custodia in carcere.

 

 

 

 

 

Pubblicato in: Città, Nera, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti