CHE UNITA’ A CENTRODESTRA: PIAZZA (NCD) SBEFFEGGIA
BERGNA DI FORZA ITALIA

PIAZZA VERTICELECCO – In un comunicato all’insegna di un’ironia a tratti condita da attacchi durissimi, Mauro Piazza del Nuovo Centro Destra di Lecco se la prende con Forza Italia ed in particolare col suo rappresentante ad Oggiono Davide Bergna, reo secondo Piazza di aver inviato una nota ai media dopo il vertice di sabato scorso nonostante si fosse “convenuto di non rilasciare alcuna dichiarazione essendo in corso una fase embrionale ed interlocutoria”.

Non si doveva parlare di quella riunione, insomma, ma Bergna avrebbe violato la consegna. E giù bastonate sul peso elettorale del rappresentante di F.I., su un suo “pubblico scandaluccio” oggionese e anche sul trattamento riservato da Forza Italia a Fabio Dadati.

Come fase interlocutoria, davvero non è niente male. Chissà quando dovessero emergere pubblicamente i contrasti tra le due principali forze opposte al centrosinistra….

Ecco il comunicato odierno di Mauro Piazza:

Quelli di Forza Italia, per lo meno, hanno sempre il pregio di far venire il buon umore.
Dopo la riunione di sabato mattina tra i partiti del centro destra lecchese, si era convenuto di non rilasciare alcuna dichiarazione essendo in corso una fase embrionale ed interlocutoria.
Puntuale, un tale Bergna di Oggiono, manda il suo comunicato stampa, forse a compensazione di una silenziosissima presenza durante l’incontro.
Certo, c’è da capire quanto lo si possa addebitare a lui, stellina. Già “recordman” di preferenze nel suo Comune, mi pare sia il tizio che da Presidente della Commissione urbanistica di Oggiono si prodigasse in comunicazioni alla clientela di studio offrendo consulenze di carattere urbanistico. Ne seguì pubblico scandaluccio e chiacchiere fitte all’Ordine. Ovvero uno dei motivi per cui credo stia benissimo nella nostrana Forza Italia e mai potrebbe mettere piede nel Nuovo Centrodestra. Giusto per dare un’inquadratura.
Il nostro sollecita NCD a prendere posizione sulle elezioni a Merate.
Verrebbe da chiedere a Forza Italia di fare altrettanto ad Oggiono, “regno” del Bergna dove immagino non si tirerà indietro rispetto al vaglio popolare prossimo venturo che ci dirà se chi parla di voti i voti poi ce li abbia.
O verrebbe subito da rilevare come nel giro di dieci giorni (dieci) Forza Italia ci abbia prima segnalato l’amico Fabio Dadati come interlocutore per Merate (persona con cui era facile ragionare su basi concrete), salvo poi vederselo lasciare l’incarico a gambe levate dopo aver capito la compagnia di giro. Che ora su Merate il Bergna “dica, affermi, concluda” ci pare contravvenire quelle regole cartesiane della politica che potevano lasciare aperto uno spiraglio di lieto fine. Ma non abbandoniamo l’ottimismo.
Nel merito delle elezioni meratesi ci basta confermare quanto detto dai nostri rappresentanti locali (il nostro non é un partito che licenzia con un sms): NCD lavora per l’unità del centrodestra, non ha propri candidati se non in una logica di confronto democratico come le primarie, riconosce il valore altamente positivo di questa esperienza amministrativa. Cerchiamo insomma di capire, al di lá dei proclami, come evitare che vi siano due liste che rischino di consegnare Merate alla sinistra.
Se qualcuno, poi, vuole usare strumentalmente le riunioni per dare prova della propria esistenza finora ben celata e per mettere sotto accusa gli altri partiti, ribadiamo che questo è un giochino che non ci interessa e che porta a nulla. E poi, se proprio proprio ci volete provare, Bergna no, dai. Ok il buon umore, ma non esageriamo. É già la settimana di Carnevale.

Mauro Piazza
NCD Lecco

Pubblicato in: Città, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati