CHI È PADRE PIERO PAROLARI
MISSIONARIO E MEDICO
FERITO IN BANGLADESH

piero parolari missionarioLECCO – Piero Parolari è rimasto ferito poche ore fa nella città di Dinajpur, in Bangladesh, dove da 30 gestisce una parrocchia che unisce una cinquantina di villaggi su un raggio di 60 km. Inizialmente si pensava a colpi di arma da fuoco mentre successivamente l’ospedale ha parlato di ferite da taglio.

Padre Piero Parolari, 56 anni, ha passato più di 20 anni in Bangladesh, dal 1984 in poi. Dal 2001 al 2007 è stato direttore spirituale nel seminario del Pime a Roma. Laureato in medicina prima di diventare missionario, aveva messo a disposizione la sua esperienza di medico per curare poveri e soprattutto tubercolotici.

PAROLARI PIEROCresciuto nell’oratorio di S.Luigi a Lecco, a Rancio Piero Parolari entrò in contatto col volontariato internazionale e i missionari del Pime e nel 1970 partì per il Pakista. Al ritorno si laureò in medicina. Ordinato missionario dal cardinal Martini nell’84, l’anno successivo partì per il Bangladesh; a Rajshahi assisteva malati di tubercolosi.

Tornò in Italia dopo 15 anni, dal 2001 al 2008 restò a Roma ma nel dicembre 2008 padre Piero ritornò in Bangladesh, questa volta a Dinajpur. All’opera evangelica accosta l’impegno nell’ospedale locale, dove si reca quasi tutti i giorni.

 

 

 

Pubblicato in: Dal mondo, Religioni, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati