CI CREDETE? RESTITUISCONO SOLDI PER L’ACQUA.
SI’, 2,8 EURO A FAMIGLIA…

LECCO – Di per sè è una notizia, un fatto talmente originale che un giornale non può non occuparsene. Di fatto però la cifra è talmente irrisoria da far quasi sorridere (se non arrabbiare). Meno di tre euro ad utenza, soldi che l’ATO, autorità d’ambito della gestione idrica, ridarà salvo sorprese alle famiglie in seguito al referendum del 2011 che ha abrogato la remunerazione (profitto) del capitale investito appunto nel giro dell’acqua.

Ecco in proposito una piccola esclusiva di LeccoNews, la lettera inviata in queste ore dall’ATO della Provincia di Lecco a tutti i Comuni nella quale si comunica l’imminente restituzione. Tre caffè, grazie all’acqua pubblica. Finchè dura.

2013.09.30 ATO rimborsi

Pubblicato in: News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati