CIVATE CELEBRA I SOGNI:
IL PROGRAMMA DEL 25 APRILE
ALLA CASOTTA DEL PARTIGIANO

Volantino 25 aprile 2016 DEFINITIVO

CIVATE – “Rincorrere i sogni ci ha sempre portato fortuna”: questo il tema che animerà la  Festa della Liberazione a Civate, che nel 2016 sarà focalizzata sul connubio Resistenza-Giovani-Sogni.

Anche quest’anno, infatti,  il Circolo ARCI Bellavista di Civate, con il patrocinio del Comune di Civate, in collaborazione con ANPI Lecco e all’interno della rassegna promossa dall’ARCI Lecco “RESIST”, celebra l’importante anniversario presso la Casotta del Partigiano di Civate, luogo simbolo della Resistenza locale.

La giornata del 25 aprile seguirà quindi il copione tradizionale, tra musica, contributi storici e festeggiamenti, nell’affascinante e suggestiva cornice naturale ai piedi del Monte Cornizzolo nella quale è immersa la Casotta (in località Sasòn, dopo località Pozzo, sentiero 11 verso San Pietro al Monte; tempo di percorrenza: circa 20 minuti).

PROGRAMMA FESTA DELLA LIBERAZIONE

  • Ore 10.30: ritrovo presso la Casotta del Partigiano di Civate in località Sasòn (dopo località Pozzo, sentiero 11 verso San Pietro al Monte)

  • Ore 11.00: Presentazione Festa della Liberazione 2016 “Rincorrere i sogni ci ha sempre portato fortuna”
    Intervento istituzionale del Sindaco di Civate
    Intreccio di contributi storici/artistici ad hoc e musica live a cura dei ragazzi del Circolo Arci di Civate

  • A seguire: rinfresco e melodie resistenti offerti dal Circolo Arci di Civate

In caso di maltempo, previo avviso tramite tutti i canali di comunicazione a disposizione, la manifestazione si svolgerà regolarmente nella sede del Circolo Arci Bellavista di Civate (Via Cà Nova 20).

Chiara Vassena

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Giovani, Civate, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati