CIVATE: RIECCO IL CORNIZZOLO DAY,
GIUNTO ALLA 13^ EDIZIONE

CIVATE – Era il 29 aprile 2001 quando a Civate, in vetta al monte Cornizzolo, ebbe luogo il primo Cornizzolo Day. La manifestazione fu imponente: le stime parlavano di circa 5.000 persone che avevano raggiunto la montagna per protestare contro l’ipotesi di una nuova cava. L’evento fu riproposto anche l’anno successivo, poi quello dopo ancora, ancora e ancora… fino ad arrivare ad oggi, 5 ottobre 2014, quando il Cornizzolo Day ha spento la sua tredicesima candelina. Nonostante il tempo non ottimale, comunque molte persone hanno raggiunto il rifugio SEC Marisa Consigliere per testimoniare il proprio amore verso il monte che domina la Brianza.

La salita è stata organizzata secondo tre percorsi diversi: uno con partenza da Suello, uno da Civate ed uno da Canzo. Dopo la messa e il consueto discorso delle autorità nella mattinata, nel pomeriggio la scena è passata al gruppo musicale civatese dei S.A.F.E., alla palestra di arrampicata e agli stand enogastronomici di prodotti locali. Nel contempo ha avuto luogo la gara internazionale di trekking in orientamento “Nirvana Raid Multisport“.

Il Cornizzolo Day è stato organizzato dalle amministrazioni dei comuni della cintura del Cornizzolo (Civate, Suello, Annone Brianza, Valmadrera, Eupilio, Canzo) e dalla Comunità Montana Lario Orientale e Valle S. Martino, in collaborazione con alcune associazioni locali.

M. C.

 

Pubblicato in: Montagna, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati