CIVATE/IN SCENA LA MEMORIA:
APPLAUSI PER “IL PIGIAMA A RIGHE”

pigiama a righe civateCIVATE – Sabato sera, all’oratorio di Civate, un pubblico di tutte le età ha assistito allo spettacolo “Il pigiama a righe”, messo in scena dalla compagnia teatrale Albero Blu e organizzato dal Comune di Civate in collaborazione con quello di Valmadrera.

Grazie ad un breve intervento dei sindaci di Civate, Baldassare Mauri, e di Valmadrera, Donatella Crippa, con la collaborazione del parroco di Civate don Gianni de Micheli e degli assessori Angelo Isella e Raffaella Brioni, è stato possibile fare memoria su ciò che è stato attraverso il tema del “pigiama”, un elemento che rappresenta l’intimità di ciascuno e che nei campi di concentramento si era tramutato in un simbolo di perdita della dignità umana.

Questo spettacolo ha dato la possibilità di fermarsi a riflettere sulle atrocità del passato ma non è l’unica iniziativa proposta, infatti, venerdì 10 febbraio al centro Fatebenefratelli di Valmadrera si terrà lo spettacolo “Non restiamo in silenzio”, in occasione del Giorno del Ricordo.

A.B.

 

 

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Civate, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati