COLPO ALL’IPERAL FUENTES,
PRESA LA BANDA CHE RISUCCHIÒ
IL DENARO DIRETTO AL CAVEAU

iperal fuentes piantedoPIANTEDO – Stavano ripetendo l’impresa valtellinese in un supermercato cremonese i quattro Lupin responsabili dell’ingegnoso colpo al’Iperal Fuentes. Tutti pregiudicati, tra i 45 e il 67 anni, due arrivavano dal quartiere Pilastro di Bologna, uno dalla provincia bolognese e l’ultimo da Bari. L’accusa è furto in concorso pluriaggravato. Sono stati fermati dopo un furto simile a quello dell’ottobre scorso nel colichese e indossavano gli stessi indumenti con cui erano stati ripresi nelle telecamere visionate dagli inquirenti.

> CONTINUA A LEGGERE su
link-larionews

 

 

 

Pubblicato in: Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati