COMMOSSI IN MILLE AI FUNERALI
DELLA COPPIA DI ABBADIA LARIANA
PERITA IN AEREO A PREMANA

LECCO – Davanti ad una folla di parenti, amici e semplici conoscenti le esequie di Adele Croci e Francesco “Franco” Gianola, 68 e 72 anni, rimasti vittime dell’incidente aereo di Premana dello scorso 9 giugno. Un migliaio i presenti, tra i quali moltissimi premanesi (un intero pullman è partito proprio dal paese delle lame, del quale era originario Gianola).

LECCO = BASILICA DI SAN NICOLO' - FUNERALI DI FRANCO E ADELE GIANOLA , DECEDUTI DOPO ESSERE PRECIPITATI A MENTRE VOLAVANO A BORDO DI UN VELIVOLO ULTRALEGGERO -  CARDINI - 19-6-2014

Hanno concelebrato il vescovo di Cremona (originario di Mandello) monsignor Dante Lafranconi che conosceva bene i due coniugi, il parroco di Abbadia don Vittorio Bianchi e l’ex parroco ora a Monte Olimpino don Tullio Salvetti nonché il prevosto di Lecco monsignor Franco Cecchin.

Monsignor Lafranconi ha ricordato così la coppia di Abbadia: “Sono vissuti sempre insieme e uniti e insieme e uniti sono morti. Quella di Adele e Franco era una relazione autentica, che metteva in comune il bello e il meglio dei loro cuori. Dio non ha permesso che neanche la morte potesse separarli”.

Grande la commozione in particolare per Sergio, Giovanni e Sandro, i tre figli della coppia. Proprio loro avevano regalato ai genitori il volo aereo tramutatosi in tragedia, nel quale è morto anche il pilota dell’idrovolante, il 33enne di Como Pietro Brenna,
il funerale sarà invece sabato pomeriggio a Sant’Agostino di Como.

LECCO = BASILICA DI SAN NICOLO' - FUNERALI DI FRANCO E ADELE GIANOLA , DECEDUTI DOPO ESSERE PRECIPITATI A MENTRE VOLAVANO A BORDO DI UN VELIVOLO ULTRALEGGERO -  CARDINI - 19-6-2014

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in: Città, Valsassina, Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati