CONFINDUSTRIA AIUTA L’EXPORT: 100MILA € ALLE AZIENDE LECCHESI

MAGGI GIOVANNILECCO – Confindustria Lecco ha stanziato il Fondo Internazionalizzazione 2015, dall’ammontare complessivo di 100mila euro destinato a supportare le attività delle imprese associate sui mercati esteri, realizzate fra febbraio e dicembre 2015. “Siamo convinti che i primi segnali positivi che si vanno delineando vadano assolutamente messi il più possibile a frutto – commenta il presidente di Confindustria Lecco, Giovanni Maggi –. Non è certo questo il momento per far mancare un supporto importante alle imprese che guardano ai mercati stranieri, sapendo che la strada per la crescita passa anche da un ulteriore incremento delle nostre quote di export, da una presenza ancora più attiva oltre confine e da un’intensa attività promozionale”.

“Per essere ancora una volta al fianco degli imprenditori con concretezza – continua il numero uno di via Caprera -, l’associazione ha individuato nel Fondo uno strumento adeguato e di facile accesso, che consentirà alle imprese di ricevere un contributo a fondo perso a fronte di spese sostenute su iniziative di internazionalizzazione come fiere estere e internazionali in Italia o ricerche partner”.

Per Confindustria Lecco si tratta di un impegno importante, voluto anche perché rappresenta, in questo momento, una misura importante a sostegno dell’internazionalizzazione. “In aggiunta ci sarà il vantaggio, per i richiedenti, di poter utilizzare il contributo per l’iniziativa, fra quelle contemplate per l’accesso al Fondo, che meglio risponde all’esigenza della singola impresa”.

 

Pubblicato in: Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati