OLGINATESE: CRISTOFOLI REGALA
L’1-0 DI RIGORE SUL CARAVAGGIO

Olginatese Caravaggio RigoreOLGINATE – Il massimo risultato con il minimo sforzo. Grazie a un  rigore di Cristofoli nei minuti finali L’Olginatese batte (1-0) il Caravaggio. I padroni di casa cercano i tre punti per tutta la partita, mentre i bergamaschi giocano per il pari. Mister Delpiano schiera un 4-2-3-1 con Cristofoli unica punta davanti a Mastrototaro,  Molteni e Calandra.

Al 3′ Girometta entra in area e scaglia alto. Al 9′ tiro-cross di Mastrototaro, l’ex Cambianica devia in angolo. Al 25′ Viganò pennella un cross per la testa di Cristofoli  he colpisce bene, ma l’arbitro fischia un fallo dell’attaccante. È sempre la formazione di casa a imbastire il gioco e a chiudere i bergamaschi nella propria metà campo. Gli uomini di Delpiano però non riescono a essere cinici al momento della conclusione. Al 36′ Cristofoli prova un sinistro a giro senza trovare lo specchio della porta. L’attaccante friulano è il terminale più pericoloso per i bianconeri, in verde per l’occasione: al 40′ Menegazzo crossa, Lombardi fa da sponda e Cristofoli sfiora il palo con un sinistro rasoterra.

L’Olginatese inizia la ripresa con il piede sull’acceleratore. Al 3′ la punta dei lecchesi entra in area e scaglia un destro alto. Passano 2′ e si rivede il Caravaggio: l’ex Valenti va al tiro da fuori e Ripamonti para in due tempi. Al 7′ un tiro-cross di Girometta insidia l’estremo difensore avversario, ma il pallone esce. Delpiano vuole vincere e inserisce due giocatori offensivo come Di Fiore e Barzotti al posto di Bono e uno stanco Calandra. Al 18′ Cristofoli sponda di testa per Molteni che di destro scaglia un diagonale fuori di pochissimo.

Gli ospiti si chiudono in difesa cercando il contropiede, mentre i lecchesi sono alla ricerca dei tre punti. Al 28′ tocca a Barzotti provare un diagonale dalla destra, ma il suo tiro non trova lo specchio della porta. Al 33′ brividi per i bianconeri: una sforbiciata di Valenti lambisce il palo alla sinistra di Ripamonti. Al 41′ Barzotti, si testa, non trova lo specchio. E al 43′ è proprio lui a essere atterrato in area da Zucchinali, l’arbitro non ha dubbi e fischia il penalty. Un minuto dopo Cristofoli non sbaglia dagli undici metri. I padroni di casa sono scatenati e cercano il raddoppio 2′ dopo con Barzotti, ma Cambianica respinge. Non succede più nulla e i bianconeri si godono l’importante simo successo.

OLGINATESE-CARAVAGGIO 1-0
Primo tempo: 0-0
OLGINATESE (4-2-3-1): Ripamonti; Viganò, Dionisi, Cattaneo, Menegazzo; Bono (15′ st Barzotti), Lombardi; Calandra (15′ st Di Fiore), Molteni, Mastrototaro; Cristofoli. All. Delpiano
CARAVAGGIO (5-3-2): Cambianica; Del Carro, Sonzogni, Zucchinali, Fornoni, Urmi; Longo, Sandrini, Rexho (25′ st Gualeni); Valenti, Girometta. All. Crotti

Arbitro: Perissinotto di San Donà di Piave
Marcatori: st 44′ Cristofoli
Note: ammoniti: Fornoni, Urmi, Zucchinali, Gualeni

Pubblicato in: Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati