DAI FORNI INCENERITORI
QUALI RISCHI PER LA SALUTE?
SE NE PARLERÀ A CIVATE

coordinamento-lecchese-rifiuti-zeroCIVATE – Il Coordinamento lecchese Rifiuti Zero ha organizzato per venerdì 26 febbraio un’assemblea pubblica incentrata sulle conseguenze sulla salute dell’incenerimento e sulle analisi epidemiologiche eseguite in siti italiani dove sono collocati alcuni impianti.

La serata inizierà alle 20.45 nella sala consiliare del Comune di Civate (via Manzoni, 5) e si aprirà con un intervento del sindaco del paese, Baldassarre Mauri. Poi prenderà la parola Gianni Gerosa, portavoce del Coordinamento, per fare il punto sulla situazione locale e sulla richiesta d’indagine epidemiologica nei paesi limitrofi il forno di Valmadrera, dopodiché interverranno Marco Caldiroli e Fulvio Aurora di Medicina Democratica a proposito delle conseguenze sulla salute degli impianti inceneritori. Seguirà un dibattito. La serata sarà moderata da Dario Consonni del Coordinamento ed è patrocinata dal Comune di Civate.

 

 

Pubblicato in: Eventi, Civate, Ambiente, Sanità, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati