DALLA REGIONE 540.000 EURO
PER LE GUIDE ALPINE

GUIDE ALPINE ARRAMPICATA

MILANO – “Una dimostrazione dell’attenzione della Giunta alla montagna e al suo mondo, attivando tutte le politiche possibili per la sua fruizione e promozione”. L’ha detto l’assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi, commentando la delibera, da lui proposta e approvata dalla Giunta regionale, sulle Guide alpine.

ATTIVITÀ DI FORMAZIONE – “La Giunta – ha spiegato l’assessore – ha approvato lo schema di convenzione tra Regione Lombardia e il Collegio delle Guide alpine per le attività di formazione e
aggiornamento per il triennio 2014-2016″. “Complessivamente – ha aggiunto l’assessore -, mettiamo a
disposizione dei percorsi rivolti alle Guide 540.000 euro, 180.000 per ogni anno, confermando l’attenzione della Regione alla montagna e alla sua fruizione in sicurezza”.

MARCHIO RIFUGI E FONDI PER GLI IMPIANTI – “Vanno letti in questo senso – ha proseguito l’assessore – gli interventi per sostenere l’ammodernamento dei rifugi e la concessione di un marchio di
qualità, per la precisione ‘Q Ospitalità Italiana’, a quelli che hanno partecipato a un progetto regionale di qualificazione delle strutture montane”. “Sempre in questa linea – ha ricordato Rossi – va letto il bando a sportello, ancora aperto, che, complessivamente, ha una dotazione di 6 milioni, di cui circa
2,5 sono in corso di assegnazione a beneficio degli impianti nelle province di Brescia, Lecco, Bergamo e Sondrio”.

RISORSE CONCRETE – “Si tratta di risorse vere – ha commentato l’assessore – di fondi che consentiranno un ulteriore rilancio delle nostre aree montane, che sono bellissime e che saranno
ancora più fruibili grazie alle aspiranti Guide alpine, alle Guide alpine-maestro di alpinismo e agli accompagnatori di media montagna, per la cui formazione mettiamo a disposizione questi 540.000 euro”. “Anche i maestri di sci – ha ricordato l’assessore – aumenteranno la fruibilità della montagna domenica 15, nella giornata di scuola gratuita per i nostri ragazzi, anche disabili”.

IMPEGNO PER MONTAGNA E DIPLOMI – “Regione Lombardia – ha concluso l’assessore Rossi – è decisamente impegnata per la sua montagna e, oltre a dimostrarlo con risorse tangibili, lo farà anche il prossimo 18 dicembre, al 39° piano di Palazzo Lombardia, quando consegnerò i diplomi di Guida alpina e il Marchio di Qualità ai rifugi”.

(Ln)

 

 

 

Pubblicato in: Montagna, Valsassina, Economia, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti