DEVE SCONTARE 36 MESI
PER ESTORSIONE: CALOLZIESE
ARRESTATO DAI CARABINIERI

carabinieri-manette-arrestoCALOLZIOCORTE – I Carabinieri della Stazione di Calolzio hanno eseguito un’ordinanza di “carcerazione in esecuzione pena”, nei confronti del calolziese Vincenzo Mannarino, classe 1983, gravato da precedenti di polizia, dovendo scontare una pena di tre anni e 4 mesi di reclusione per un’estorsione commessa ad Olginate nel giugno 2014, a danno di un privato cittadino della zona.

L’arrestato è stato quindi tradotto pressa la Casa Circondariale di Pescarenico a Lecco, come disposto dall’autorità giudiziaria.

Pubblicato in: Calolziocorte, Olginate, Città, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati